logo Sarah’s Kitchen Stories

Finti doughnuts al forno

Print page

In questo periodo ho fritto più di quanto abbia fatto in 5 anni.
Voi che mi seguite solo qui magari non ve ne siete resi conto, ma per chi mi legge su Instagram o Facebook beh, la cosa è sicuramente balzata all’occhio.
Ho fatto, rifatto, strafatto i doughnuts che trovate QUI, senza soluzione di continuità.
Morderli ancora tiepidi, sentire lo zucchero semolato scrocchiare sotto i denti mentre si arriva all’impasto soffice e profumato…ecco, forse i doughnuts sono IL fritto per cui davvero perdo la testa.
Posto che fritto è buono tutto, tocca anche uscire dal tunnel ad un certo momento.
Noi stiamo procedendo per gradi 😀 , così abbiamo iniziato a mangiare questi simil doughnuts che, sulla carta, ci fanno sentire parecchio virtuosi: prima di tutto sono cotti al forno, e già questo ci eleva almeno alla beatitudine. Se poi vi dicessi che all’interno dell’impasto c’è della frutta, non sareste pronti a proporci direttamente alla Santità? 😀
Queste ciambelline potete realizzarle sia con le mele che con le pere: io non sono una grande amante delle pere, eppure in questo caso – dopo averle fatte in entrambe le versioni – mi sentirei di preparare sempre la versione con le pere.
Più piccine le tagliate, più si fonderanno all’impasto in cottura: eviterei di frullarle e ridurle in purea, perché probabilmente renderebbero l’impasto troppo molle, ma nulla vi vieta di provare e, se caso, tornare a dirmelo!
Sono ciambelline poco poco dolci, quindi glassate come preferite ma…glassate.
Qui avete due glasse al caramello tra cui scegliere: una che già conoscete (se mi leggete da un po’) di Nigella Lawson, ed una che definire facile è riduttivo: vi servono solo caramelle mou morbide e qualche cucchiaio di latte.
Se siete curiosi…saltate alla ricetta!

donuts solo

FINTI DOUGHNUTS AL FORNO (modificata parecchio dalla ricetta originale, qui, con cui avevo avuto delle frittelle spetasciatissime )

Ingredienti per 10 ciambelle
280 g di farina 00
1 uovo
1 pera piccola
30 g di acqua
1 cucchiaino rasi di lievito di birra
1 cucchiaino rasi di sale
40 g di dark brown sugar (si può usare anche zucchero semolato, a cui si aggiungerà un aroma: cannella, vaniglia,… Tenete presente che lo zucchero semolato dolcifica maggiormente)
80 g di burro fuso

per la glassa
zucchero a velo
latte q.b

per la salsa al caramello
1/2 dose della STICKY TOFFEE SAUCE

oppure
10 caramelle mou (circa 110 g)
2 cucchiai di latte

sticky toffee sauce titolo

Preparazione

Pelare e tritare finemente la pera, ricavando una dadolata piccina.
Mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola, aggiungere la pera, amalgamarla al composto, coprire e lasciar lievitare un paio d’ore a temperatura ambiente, poi trasferire in frigo per la notte.

PicMonkey Collage testo

Preriscaldare il forno a 180° C.
Riprendere l’impasto, stenderlo a circa 1 cm, 1 cm e mezzo di altezza, aiutandosi con della farina di appoggio, ritagliare le ciambelle con l’aiuto dei coppapasta e disporle sulla teglia foderata con carta forno. Ripetere l’operazione coi ritagli di impasto.

finti donuts

Cuocere in forno preriscaldato a 180° C per circa 18 minuti, porre a raffreddare completamente su una gratella.

Preparare la glassa mescolando 1 tazza e 1/2 di zucchero a velo con qualche cucchiaio di latte: aggiungere il latte man mano per raggiungere la densità desiderata per la glassa.
A ciambelle completamente fredde, glassarle col l’aiuto di una sacca da pasticceria.
Lasciar raffreddare completamente la glassa prima di aggiungere la salsa al toffee (seguire la ricetta QUI), leggermente scaldata per renderla fluida.
E’ possibile realizzare una salsa ancora più veloce sciogliendo semplicemente le caramelle mou (quelle morbide) con poco latte, mescolando con cura finché saranno perfettamente sciolte.
lasciar intiepidire, poi sempre con la sacca da pasticceria glassare ulteriormente.

finti doughnuts

 

Dettagli Post

Pubblicato: 16 febbraio 2015

By:

Commenti: 0