logo Sarah’s Kitchen Stories

Chips di cavolo nero

Print page

Si sarà capito ormai che questo è l’inverno del cavolo nero, a casa mia.
Dopo la zuppa fatta/rifatta/strafatta ed il pane, una cosa velocissima che volevo provare da un po’: le chips.
Ogni volta che uso questo ingredienti mi trovo a sorprendermi sempre per quanto sia più forte l’odore rispetto al suo sapore delicato, e nonostante ormai sappia esattamente che gusto ha l’idea di farci delle chips mi lasciava dei dubbi.
Dalla presenza di questo stesso post immagino capirete da soli che ho dovuto ricredermi per l’ennesima volta.
Facilissime da fare, 3 ingredienti in croce, croccanti e sfiziose: l’unica accortezza è tenere d’occhio il forno per evitare che passino in un attimo da perfette a perfettamente bruciate.

cavolo
CHIPS DI CAVOLO NERO

cavolo nero q.b
olio extravergine d’oliva
sale
pepe
eventuali altre spezie a piacere

collage chips

Preparazione

Pulire bene il cavolo nero, eliminare le estremità più coriacee ed asciugarlo.
Preriscaldare il forno a 180° C.
Mettere il cavolo tagliato grossolanamente in un’ampia ciotola, condirlo con olio ed un pizzico di sale, un poco di pepe e con le mani mescolare bene, così che ogni foglia sia ben ricoperta di condimento.
Disporre la carta forno sulla teglia e versare le foglie di cavolo: se necessario cuocerlo in più riprese, perché non si devono mettere troppi pezzi alla volta (si rischia che si lessi per la troppa umidità).
Infornare e cuocere per circa 15 minuti.
Togliere dal forno, prelevare le chips con delicatezza e porle a raffreddare.
Versare in una ciotolina e servire.

chips da vicino

 

  • Eleonora_Gambon dice:

    Pubblicato: 3 marzo 2015


    Wow, hanno un aspetto davvero invitante! Perfette come aperitivo insieme a un bicchiere di vino!

  •  

    Dettagli Post

    Pubblicato: 3 marzo 2015

    By:

    Commenti: 1