logo

Chocolate crinkle cookies

Print page

[Scroll down for the english version of the recipe]

In rete ci sono eoni di ricette per realizzare questi biscottini estremamente scenografici sì, ma soprattutto molto molto buoni. Quasi tutte quelle in circolazione prevedono l’uso di olio, che io confesso di non amare moltissimo nei dolci. Mi capita di usarlo (spesso per pigrizia, se devo usare burro fuso. Oppure non ho burro a sufficienza e sostituisco), ma accade raramente che sia la mia prima scelta. Così ho voluto fare dei chocolate crinkle cookies che contenessero burro. In più, essendo biscotti che devono mantenersi morbidi, ho voluto integrare una parte di farina per pane, per renderli più “chewy”, morbidi. Questi biscotti non devono essere stracotti, devono mantenere umidità (un po’ come accade coi brownies), perciò preferisco farli un po’ grandi: per evitare di seccarli troppo.

Insomma, quando ho fatto la migrazione dalla piattaforma di Overblog a WordPress la ricetta che avevo già inserito è andata perduta, così ho colto l’occasione di realizzarla nuovamente, apportando dei piccoli cambiamenti che, a mio modestissimo parere, l’hanno resa una ricetta perfetta.

Se volete provarci anche voi, ecco cosa vi serve :).

CHOCOLATE CRINKLE COOKIES

Ingredienti per circa 16 biscotti

80 g di farina 00

40 g di farina per pane

50 g di cacao amaro

200 g di zucchero

80 g di burro, fuso ed a temperatura ambiente

2 uova

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

1 cucchiaino di lievito

1 pizzico di sale

per finire

zucchero a velo q.b

Preparazione

In una ciotola versare il cacao, lo zucchero ed il burro. Col frullato re elettrico iniziare a mescolare il tutto. Aggiungere un uovo alla volta, sempre amalgamando il composto. Unire la vaniglia.

A parte, mescolare farine, sale e lievito, ed aggiungerli al composto.

Con una spatola staccare bene il composto dalla ciotola. Coprire con pellicola e riporre in frigo almeno 6 ore, o fino al mattino seguente.

Preriscaldare il forno a 175°C.

Pesare l’impasto e dividerlo in 16 pezzi uguali. Preparare una ciotola con zucchero a velo.

Prendere un pezzo di impasto, rotolarlo tra le mani per fare una pallina, tuffarlo nello zucchero a velo e ricoprirlo completamente. Disporre su una placca foderata con carta forno e procedere col resto dell’impasto. Appena prima di infornare, rotolare nuovamente nello zucchero a velo una seconda volta. Cuocere per 14 minuti (non devono essere stracotti, altrimenti saranno secchi). Togliere dal forno e lasciarli raffreddare 10 minuti, prima di trasferirli delicatamente su una griglia a raffreddare.

ENGLISH VERSION

CHOCOLATE CRINKLE COOKIES (makes 15-16 cookies)

Ingredients

80 g all purpose flour

40 g bread flour (12-13% proteins)

50 g unsweetened cocoa powder

200 g sugar

80 g melted butter, room temperature

2 eggs

1 ts vanilla extract

1 ts baking powder

1 fat pinch of kosher salt

icing sugar

Method

In the bowl of your stand mixer, fitted with the paddle attachment, add cocoa, sugar and butter and beat together. Add 2 eggs, one at a time, always mixing. Add vanilla extract.

In a bowl mix flours, salt and baking powder and whisk briefly. Add the dry ingredients to the wet ones in 2 times, mixing on low speed. Mix until just combined. Cover with plastic wrap and refrigerate for 6 hours or, even better, overnight.

Preheat the oven to 350°F (175°C).

Make 16 (1 inch) balls, roll them in icing sugar and put them on a baking sheet lined with parchment paper. Just before baking them, roll them again into icing sugar.

Bake for 14 minutes, remove from the oven and let them cool down 10 minutes before carefully placing them on a rack to cool down completely.

 

Dettagli Post

Pubblicato: 11 Dicembre 2020

By:

Commenti: 0