logo

Sfogliatine con crema di mandorle e confettura

Print page

[Scroll down for the english version of the recipe]

Queste sfogliatine sono davvero squisite.

Hanno un ripieno di crema frangipane (una crema fatta con mandorle, burro, zucchero, uova e vaniglia) e con confettura di lamponi. Sono davvero simpatiche se personalizzate per l’evento in cui le realizzate, in questo caso a tema natalizio.

Con pochi e semplici ingredienti potrete realizzarle in casa vostra. Ciò che conta moltissimo quando si lavora con impasti ricchi di burro, come in questo caso, è aiutarsi il più possibile con frigo ed anche congelatore. Dovete lavorare mantenendo la sfoglia sempre il più fredda possibile. Non abbiate fretta e prendetevi il tempo di raffreddare l’impasto sia durante la realizzazione delle sfogliatine, sia prima di passarle in forno per la cottura.

SFOGLIATINE CON CREMA DI MANDORLE E CONFETTURA

Ingredienti per 8 dolci

2 fogli rettangolari di pasta sfoglia, circa 24 x 40 cm (2 x 275 g)

per la crema di mandorle

75 g di burro morbido

75 g di zucchero

75 g di mandorle in polvere

1 uovo

10 g di farina o fecola

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

1 cucchiaio di rum scuro (facoltativo, io lo metto)

per finire

1 uovo

confettura di lamponi

Preparazione

TAGLIARE LA SFOGLIA

Prendere i fogli di pasta sfoglia, misurare ogni foglio e tagliare 8 pezzi da ciascuno, ottenendone 16. 8 pezzi li lascerete così (basi), sugli altri 8 potete ritagliare delle figure natalizie (meglio se non troppo elaborate, perché i dettagli tendono a perdersi in cottura). Disporre le sfoglie in frigo per almeno 30 minuti.

PREPARARE LA CREMA DI MANDORLE

In una ciotola mettere burro e zucchero e mescolare con un cucchiaio di legno o una spatola, fino ad avere una crema omogenea. Unire l’uovo e la vaniglia e mescolare. Da ultimo mettere la farina di mandorle con la farina/fecola, aggiungere il rum e mescolare fino ad avere un composto omogeneo.

FORMARE LE SFOGLIETTE

Prendere un paio di sfoglie di pasta alla volta, lasciando le altre in frigo. Rompere l’uovo rimasto e spennellare i bordi di una base. Mettere all’interno un po’ di ripieno alle mandorle, aggiungere 1 cucchiaino di confettura e sovrapporre con la sfoglia ritagliata. Premere bene tutto intorno e riporre nuovamente in frigo. Procedere così fino a finire le sfoglie.

Lasciar riposare in frigo altri 30 minuti.

ULTIMI TOCCHI E COTTURA

Preriscaldare il forno a 180°C.

Riprendere le sfoglie dal frigo, spennellarle con l’uovo rimanente ed infornare per circa 30-35 minuti, o fino a doratura.

Una volta cotte, per rendere le scritte ed i ritagli più evidenti, ripassare con la confettura, che col calore si assesterà durante il raffreddamento.

Spolverizzare con zucchero a velo e/o decorare a piacere.

ENGLISH VERSION

PUFF PASTRY HAND PIES WITH ALMOND CREAM AND RASPBERRY JAM (makes 8)

Ingredients

2 x 275 g sheets of puff pastry, about 24 x 40 cm (9 x 15 inches)

for the almond cream

75 g soft butter

75 g sugar

75 g almond flour

1 egg

10 g all purpose flour

1 ts vanilla extract

1 tbs dark rum (optional, I use it)

finishing touches

1 egg

raspberry jam

Method

Preparazione

CUT THE PASTRY

Take one sheet of pastry out of the fridge, leaving the second one there. Lightly flour your working space and unfold the pastry. Measure it considering you have to get 8 equal pieces of pastry. Take it back to the fridge, take out the second pastry sheet and do exactly the same thing. This time, using a Christmassy cookie cutter, cut out some shapes. Place them back to the fridge and leave everything there for at least 30 minutes.

MAKE THE ALMOND CREAM

In a medium bowl put the soft butter, add the sugar and whisk. Add the egg, vanilla extract and whisk again. Add now the almond flour + the flour, the rum (if you use it) and mix with a spatula.

MAKE THE HAND PIES

Take out of the fridge the pastry to make 1 hand pie at a time (so you can leave the others chilling in the fridge). Lightly brush edges of the lower dough with egg wash. Add some almon cream filling at the center + 1 teaspoon of jam, take the top dough and place it over the filling. Seal and press dough together. Crimp edges with a fork or the back of a knife. Transfer into the fridge helping you with the parchment paper and do the same with all the pastries. Once ready, leave them in the fridge for at least 30 minutes.

BAKE

Preheat the oven to 356°F (180°C).

Take the pastries out of the fridge and place them onto a baking tray.

Brush with the remaining egg wash and bake for about 30-35 minutes in the center of the oven.

As they are baked, I add some jam in the holes where I used the cutters, to make the design pop. You have to do it immediately out of the oven, so the heat will set the jam while cooling.

 

Dettagli Post

Pubblicato: 12 Dicembre 2020

By:

Commenti: 0