logo Sarah’s Kitchen Stories

Lime curd thumbprint cookies

Print page

[Scroll down for the english version of the recipe]

Mi sono resa conto che negli ultimi mesi ho postato quasi solo biscotti e pane.

In effetti sto facendo più biscotti in questo periodo che, forse, nella mia intera vita.

Il fatto è che il piccolo di casa pare mangiarli più volentieri delle torte, così tra biscotti e pancakes, le sue attuali passioni, sono sempre al forno.

E’ anche un grande amante del pane, il che ci riporta alle mie ricette più recenti 🙂

Cerco di alternare comunque i gusti e le tipologie di biscotto, così che possa conoscere sempre una certa varietà di sapori.

Tra i gusti che preferisce, le cose aspre la fanno da padrona. Adora succo di limone ed aceto, succhia le avidamente lo foglie di insalata condite con entrambi gli ingredienti, a fasi alterne.

Sembra essere anche più orientato verso il salato, a colazione è facile che mangi una fetta di pane piuttosto che di torta: poi, nel pomeriggio per merenda, recupera.

Biscotti al limone dunque, per ritrovarci un po’ a metà strada: dolci ma con la spinta asprigna del curd, una sorta di crema al limone che ricorda nella consistenza una crema pasticcera.

Se non l’avete mai assaggiato, dovete provarci, anche solo per poter dire anche no. A me nei biscotti piace molto, così come in torta tipo cheesecake mescolato agli ingredienti canonici o abbinato a frutta fresca come frutti di bosco e fragole.

Dopo i thumbprint di linz, vi presento quindi questi paradisiaci thumbprint al lemon curd.

Se non vi piace il curd, potete sostituire con marmellata di agrumi i confettura di fragole o ciò che preferite.

Sono davvero dei gioiellini.

 

THUMBPRINT AL LIME CURD

Ingredienti per circa 32-35 biscotti

300 g di farina 00

150 g di burro

90 g di zucchero

1 cucchiaino di scorza di lime grattugiata

1 cucchiaino di succo di lime

1 pizzico di sale

1 uovo

lime curd

per il lime curd

50 g di succo di lime (circa 2 lime)

75 g di zucchero

scorza di 2 lime

50 g di burro

1 cucchiaino colmo di fecola di patate

2 uova

 

Preparazione

Per prima cosa, preparare il curd.

Lavare i limoni, grattugiare la loro buccia ed estrarne il succo: diluire la fecola nel succo. In una ciotola resistente al calore mescolare il succo, la buccia, la fecola, lo zucchero, le uova e il burro tagliato a pezzetti, poi collocare la ciotola sopra un pentolino con 3-4 cm di acqua a fuoco medio-basso (deve sobbollire).
Mescolare di continuo per una decina di minuti fino a quando la crema si sarà addensata. Versare il lemon curd caldo in uno o due barattoli di vetro, chiudere, lasciar rafreddare e conservare in frigo. Si conserva anche una 15ina di giorni.

Tenere da parte.

Nella ciotola della planetaria (o, se lavorate a mano, in una qualsiasi ciotola) mescolare burro e zucchero fino ad ottenere una crema.

A parte mescolare il tuorlo, il succo e la scorza di limone: una volta pronti burro e zucchero, aggiungere la miscela di tuorlo e limone ed impastare fino a che sarà ben amalgamato.

Da ultimo addizionare farina e sale ed impastare fino ad avere una frolla omogenea.

Foderare una teglia con carta forno.

Prendere delle piccole dosi di impasto e farne delle palline della dimensione di una grande ciliegia e disporle sulla teglia un po’ distanziate, ché in cottura tenderanno ad allargarsi.

Con l’aiuto di un attrezzino tondo (io ho usato il retro della forchettina che si vede nella foto successiva) o, come indicano chiaramente nel loro nome originario i biscotti stessi, col dito, effettuare un foro al centro del dolcino.

Preriscaldare il forno a 175° ed infornare i biscotti per 15 minuti.

Passato questo lasso di tempo, prenderli da forno, pressarli nuovamente al centro (magari con l’attrezzino o un cucchiaino, per evitare di scottarvi) e versare mezzo cucchiaino di lemon curd al centro di ognuno.

Passarli nuovamente in forno per 3 minuti al massimo.

Farli raffreddare su una gratella, spolverizzarli con zucchero a velo.

———————————————————————————————————-

NdA: non è indispensabile, ma se già l’avete è molto comodo mettere i biscottini all’interno di una teglia da mini muffins (la vedete nell’ultima foto). Io ne ho fatti un po’ con quella ed un po’ su teglia normale:la differenza estetica non è molta, ma sono molto più comodi da gestire nella teglia da mini muffins.

NdA 2: il lemon curd è facilissimo da realizzare, ma l’unico serio rischio che si corre è di fare impazzire la crema. Quando lo lavorate a bagnomaria mescolate continuamente, e appena comincia ad addensare sulla spatola/cucchiaio di legno io spengo il fuoco sotto e continuo a mescolare. La crema continua a cuocere grazie al calore accumulato ed è di più facile gestione, visto che il fuoco è spento ed il calore che arriva alla ciotola non è fortissimo.
Quindi non continuate a cuocere finchè non sarà tutta densa come la volete, altrimenti rischiate di buttare tutto: fermatevi un po’ prima e mescolate: a riaccendere il fuoco se avete anticipato troppo fate sempre in tempo.

NdA 3 : se, nonostante quanto detto qui sopra, vi si fossero formati dei grumi, provate a romperli mescolando vigorosamente con una frustina. Se fosse ancora non omogenea, invasettate setacciando, così che eventuali grumetti di uovo rappreso restino nel colino e non entrino nella crema.

 

ENGLISH VERSION

THUMBPRINT COOKIES WITH LIME CURD

Ingredients for 32-35 cookies

300 g all purpose flour

150 g unsalted butter

90 g granulated sugar

1 ts grated lime zest

1 ts lime juice

1 pinch kosher salt

1 egg

lime curd (recipe follows)

lime curd

50 g lime juice

75 g granulated sugar

the grated zest of 2 limes

50 g unsalted butter

1 ts full cornstarch

2 eggs

Method

First thing first, prepare the lime curd.

Place eggs, sugar, juice, butter and zest in a medium heat proof bowl, over a small saucepan with some water (you’re going for bain-marie).

Place over low heat. Stir constantly with a wooden spoon until the mixture thickens, about 5 minutes.

Remove from heat and pour into jar(s). 

Leave it in the fridge.

Preheat oven to 350º and line two baking sheets with parchment.

In a large bowl, whisk together flour and salt.

In the bowl of your stand mixer (fitted with the paddle attachment) beat butter and sugar until pale and fluffy, about 3 minutes. Beat in egg, zest and juice, then add dry ingredients in two batches until incorporated.

Using a small cookie scoop, scoop walnuts-size balls onto prepared baking sheets. Press a thumbprint into center of each ball, 1/2” deep.

Bake until edges of cookies are golden, about 15 minutes. Add the lime curd, pop them in the oven for another 2 minutes and they’re done. Leave to cool completely on baking sheets before serving.

  • For perfectly soft cookies that don’t spread: use a scale to measure your ingredients.  It is so, so easy to over-measure or under-measure flour when using cups, causing your cookies to be too hard or to spread when they shouldn’t. A scale is inexpensive and accurate and I can’t bake without it.
  • Another tip to prevent spreading: This is a good rule of thumb for just about every cookie recipe.  Never place your cookies on a hot cookie sheet.  Make sure your cookie sheet has cooled completely before placing your next batch of cookies, otherwise they’ll start melting before they can start baking, and they’re much more likely to spread.
  • For thumbprints that don’t crack:  This dough is firm enough that you should be able to roll it into balls right after mixing it together (no chilling).  Roll the balls between your hands until they are really, really smooth and there are no lines or cracks in the dough.  Roll the cookie dough in sugar (optional) and then gently use your thumb or a teaspoon to slowly press an indent into the cookie.  If you see the dough starting to crack anyway, you can usually press the dough back together successfully!

 

  • gunther dice:

    Pubblicato: 1 Aprile 2014


    Il limone con il suo aroma e sapore riesce a fare meraviglia

  • peppe dice:

    Pubblicato: 2 Aprile 2014


    Che bella ricetta! Per una merenda fresca...la proverò!

  • Laura dice:

    Pubblicato: 6 Aprile 2014


    Golosissimi questi biscottini e foto fantastiche!

  • veronica dice:

    Pubblicato: 6 Aprile 2014


    eh mi sa che il piccolo mi somiglia ed anche ai miei figli ihihiih
    solo limoni aceto e curd e questi sono i biscotti che adoro

  •  

    Dettagli Post

    Pubblicato: 12 Ottobre 2019

    By:

    Commenti: 4

    Categorie Post

    dolci, Dolci monoporzione