logo Sarah’s Kitchen Stories

La torta del 1° nanetto-compleanno

Print page

La torta del 1° nanetto-compleanno

C'è voluto un po' prima che questo post venisse pubblicato.

La torta in foto è stata fatta per il 24 settembre, giorno del 1° compleanno del mio bambino. Dimenticatevi i capolavori di maestre decoratrici in cake design, qui più che mano c'è cuore. Tanto. E tempo: poco.

Mi pare impossibile che sia già passato un anno da quando il mio frugoletto è piombato nelle nostre vite: in qualche maniera quasi non ricordo come passassi le giornate prima di lui (sicuramente cucinavo di più :D), come ci fosse da sempre. Fotografavo anche molto, ma quello non è cambiato: ad essere diverso è il soggetto delle foto. Lui, quasi solo lui, fortissimamente lui.

In questo primo anno ho accumulato….squillinoletrombe rullinoitamburi… 1878 foto. Ora vi pregherei cortesemente di immaginare quante vite mi ci vorranno per scegliere giusto quella 50-60ina da infilare nel suo album dei ricordi del primo anno di vita.

Penso che sceglierò l'ultima al suo primo giorno di scuola. Media. Superiore. 😀

Ad ogni modo, il dolce.

Credo di averlo già scritto, forse in occasione del dolce del suo battesimo o su qualche social, che le torte decorate le trovo molto belle, ma che quelle con colori molto accesi davvero non mi ispirano. Quelle torte rosso fuoco, nere, o magari blu e arancio. Ecco: le trovo belle esteticamente -mica tutte, mica sempre- ma l'idea di mangiare quella pasta di zucchero…anche no.

Non è che io abbia battuto la testa, permango di quest'idea, e le cose sono 2:

– la torta doveva necessariamente essere a tema Mickey Mouse. Il nanetto va matto per Topolino, se vede il cartone animato in tv si paralizza fino a quando non saltella su e giù durante la sigla finale. I colori di Topolino, quelli che lo evocassero facilmente, quelli sono. Non avevo molta scelta e questa è stata la torta che mi ha permesso di impiegare meno colori possibili.

– non ci penso nemmeno proprio manco per sbaglio a mangiare quella pasta zuccherosa e dolcissima, per di più iper colorata 😀 La fodero per bellezza, poi taglio la fetta e rimuovo con grazia la copertura che proprio non so mandar giù. Mi pareva un compromesso accettabile 😉

 

La torta è farcita con (meno ne mettete e meglio è, almeno per i miei gusti) crema al burro ai lamponi. Io ho cercato di metterne il minimo indispensabile e, a mio modesto avviso, ci stanno bene ulteriori lamponi interi tra uno strato e l'altro. Ne ho aggiunti un po' qui e là, ma ne avessi avuti di più ci avrei fatto proprio uno strato intero, perché con la loro acidità spezzano bene il sapore della crema.

A parte questo… era buona 🙂 e, preventivamente privata della pasta di zucchero esterna e ridotto al minimo il burro, anche il festeggiato ha apprezzato. 

🙂

 

018editedtesto

TORTA SOFFICE A 4 STRATI CON CREMA AL BURRO AI LAMPONI

Ingredienti per l'impasto di un dolce diametro 18 (vengono esattamente 5 strati, io ne ho montati 4)

300 gr di farina 00

150 gr di zucchero di canna grezzo

100 gr di farina di mandorle

12 gr di bicarbonato

12 gr di lievito

400 gr di latticello (o 200 gr di yogurt bianco e 200 di latte intero)

100 gr di burro

3 uova

semi di una bacca di vaniglia

pizzico di sale

per la crema al burro di lamponi (ne avanzerà un po' se raschiate al massimo come ho fatto io)

250 gr di burro morbido

200 gr di zucchero a velo

12-15 lamponi

per finire

lamponi freschi a piacere

copertura di fondente di zucchero colorata (o MMF)

 

080editedtesto

Per l'impasto del dolce, niente di più facile.

Unire tutti gli ingredienti asciutti in una ciotola e tutti i liquidi in un'altra.

Mescolare i contenuti.

Pesare l'impasto ottenuto e dividere per 5 (strati): si otterrà così l'esatta quantità di impasto da versare nella teglia, se si decide di procedere cuocendo le varie parti separatamente. 

Preriscaldare il forno a 180° e cuocere il dolce per circa 20 minuti, facendo la prova stecchino prima di sfornare.

Procedere così con tutti gli strati, e mettere man mano a raffreddare su una gratella.

Per la crema al burro, versare in una ciotola il burro morbido e lo zucchero a velo setacciato: versare anche i lamponi e mescolare con le fruste elettriche (nel mio caso con la planetaria), fino ad ottenere un composto omogeneo sia nella consistenza che nel colore.

Farcire i vari strati ormai freddi con la crema ed i lamponi freschi e ricoprire tutto anche sui lati: la crema fungerà da collante per la copertura di fondente.

Stendere il fondente, foderare il dolce e lasciarlo assestare in frigo almeno 4-5 ore.

Una volta ben indurito, terminare con le decorazioni scelte.

Per servire, levare il dolce dal frigo una mezzora prima di consumarlo.

082editedtesto

 

  • Serena dice:

    Pubblicato: 10 ottobre 2013


    bella bella :) e tanti auguri ancora al bellissimo e dolcissimo Nanetto Ale :) vorrei venire a casa tua a guardarmi tutte le foto :D :) un bacione :)

  • luisa dice:

    Pubblicato: 10 ottobre 2013


    ma è davvero stupenda! che brava.. auguri al piccolo anche se in ritardo..
    ceh soddisfazione.. anche per la torta sì, ma soprattutto per l'emozione di vederli crescere..
    un abbraccio
    luisa

  • maria grazia dice:

    Pubblicato: 10 ottobre 2013


    Che bella. Tanti auguri al piccolo nanetto!

  • maria grazia dice:

    Pubblicato: 10 ottobre 2013


    Che bella! Auguri al piccolo nanetto!

  • Imma dice:

    Pubblicato: 12 ottobre 2013


    Ciao carissima tanti auguri al tuo nanetto..il primo compleanno é sempre il più bello quello che ti resta nel cuore così come la sua prima torta che trovo meravigliosa!!! Sei stata come sempre bravissima!! Bacioni e ancora auguri, Imma

  • Imma dice:

    Pubblicato: 12 ottobre 2013


    P.s cara volevo chiedertii, é fattibile con le stesse dosi realizzare 3 torte da 22 cm.?? Un bacio,
    Imma

  • Sarah Fel dice:

    Pubblicato: 14 ottobre 2013


    Intendi rendere i 5 strati da 18, 3 da 22? Potremmo starci. A me venivamo circa 250 gr di impasto per strato, quindi un totale di circa 1250 gr il tutto. Dividendolo su 3 tortiere ottieni circa 400 gr abbondanti per strato, che su 22 cm dovrebbe starci. Magari verranno leggermente più sottili, ma direi che ci stai dentro. (e grazie dei complimenti e degli auguri :))

  • lucia dice:

    Pubblicato: 15 ottobre 2013


    Eccomi a richiederti consigli per un'altra torta a strati, ormai ci ho preso gusto:))
    Mi piacerebbe provare a fare questa ma senza copertura di pasta di zucchero, secondo te ha un senso? decorarla esternamente con la sola crema al burro (tipo quella tutta cioccolato) viene bene?
    Altrimenti ai qualche consiglio per torta a strati senza pasta di zucchero?
    Grazie!!!
    lucia

  • Sarah Fel dice:

    Pubblicato: 15 ottobre 2013


    Essendo la crema al burro rosa, io vedrei bene anche la versione naked cake, tipo così: http://www.miss-ingredient.co.uk/naked-wedding-cake-maker/naked-wedding-cake-dorset/
    E' molto più leggera che ricoprire tutto di crema, che secondo me tutta crema al burro viene un po' "troppo". Forse nella versione al cacao l'insieme funziona per il sapore cioccolatoso che stempera un po' il tutto, qui la vedo un po' pesante. Al massimo puoi foderarla tutta con la crema raschiandola però il più possibile, finendo con delle codine colorate o dei coriandoli (tipo questa: http://www.bakerella.com/key-lime-cream-cake/ o quest'altra: http://sweetapolita.com/2013/04/6-layer-chocolate-sprinkle-cake-and-a-cookbook-announcement/)
    Su entrambi questi siti dovresti trovare decorazione per i tuoi denti, ci sono svariate opzioni per divertirsi :)

  • lucia dice:

    Pubblicato: 15 ottobre 2013


    Non sò come ringraziarti...grazie mille per i suggerimenti, studio un po' e spero in un buon risultato!!
    Lucia

  • Annalisa dice:

    Pubblicato: 15 ottobre 2013


    Complimenti!! alla faccia del semplice semplice! questo è un vero capolavoro. complimenti anche per il tuo bellissimo blog! auguri al tuo bimbo anche se in ritardo!ciao! Annalisa di http://www.donnaecasa.it/blog/

  • Sarah Fel dice:

    Pubblicato: 16 ottobre 2013


    La cosa bella è quando riesci a far sembrare complicata una cosa semplice: fa un sacco figo con poco sforzo :)

  • Eva dice:

    Pubblicato: 17 ottobre 2013


    Fantastica questa torta! auguri al pupetto!

  •  

    Dettagli Post

    Pubblicato: 10 ottobre 2013

    By:

    Commenti: 13

    Tag Post

    ,

    Categorie Post

    dolci, Torte