logo Sarah’s Kitchen Stories

Fishcakes delicatissimi e squisiti

Print page

011editedtesto

Appena ho mangiato queste polpettine di pesce ho pensato che sarebbero state fantastiche per far avvicinare il mio bimbo, ormai 9 mesenne, a questo ingrediente.
Per il momento non pare amare molto il pesce, quindi provo a nasconderglielo qui e là. In questo caso non so dirvi se le abbia mangiate volentieri perché gli sono piaciute nonostante il pesce, fatto sta che le ha mangiate e pure di gusto :).
Le polpettine risultano delicatissime, croccanti fuori e morbide e scioglievoli all’interno, e delicate anche nel senso di una certa fragilità. Ci vuole un po’ di attenzione nel manipolarle, soprattutto in cottura.
Saporite quanto basta senza risultare troppo invasive, penso possano piacere davvero a tutti.

Per avere delle polpettine più maneggiabili e stabili si può aggiungere dell’uovo, ma in quel caso dovrete forse aggiungere pure qualcosa per assorbire l’eccessiva umidità, e c’è il rischio che diventino durette.

017editedtesto

FISHCAKES con salsa ai peperoni

Ingredienti per 4 persone

per i fishcakes
300 gr di patate lesse
600 gr di polpa di pesce (nel mio caso gallinella e merluzzo)
scorza di 1 lime
prezzemolo
2 cucchiaini di scalogno tritato (o cipollotto)
sale
pepe bianco
panko o pangrattato q.b
olio extravergine

per la salsa ai peperoni

013editedtesto

200 gr di peperoni (rosso, giallo e verde a piacere)
1 pomodoro medio privato dei semi e dell’acqua di vegetazione
1 cipollotto
aceto di vino bianco o di mele
sale, pepe bianco

Preparazione

Lessare le patate e passarle allo schiacciapatate, tiepide.
Tenere da parte.
Nel mixer da cucina mettere la polpa del pesce, il prezzemolo, la scorza del lime, lo scalogno (o il cipollotto), sale e pepe e frullare.
Versare il composto nella ciotola delle patate e mescolare con una forchetta.
Il composto sarà molto morbido: pizzicarlo con le dita così da prendere una pallina di composto grande come una pallina da ping pong circa, e senza manipolarla in alcun modo passarla nel panko o nel pangrattato.
Le polpettine saranno sofficissime e molto delicate.

PicMonkey Collagetesto (messa)

Una volta panate lasciarle riposare in frigo: intanto preparare la salsa di peperoni, tritando a coltello gli ingredienti e mescolando tutto insieme.
Condirla solo da ultimo.
Scaldare bene una padella antiaderente, aggiungere olio e cuocere le polpettine da tutti i lati.
Salare leggermente e portare a cottura.
Scolare su carta assorbente, condire la salsa di peperoni con sale, pepe e aceto e servire.

Fishcakes

 

  • valentine dice:

    Pubblicato: 12 Luglio 2013


    mi piacciono tanto sia queste polpette di pesce che queste foto delicate. e poi se sono piaciute al novemesenne, riusciranno ad imbrogliare anche il mio fidanzato ;)

  • LISA51@email.it dice:

    Pubblicato: 12 Luglio 2013



    Ciao,amo queste ricette,spero che non siano solo per i bimbi;vorrei poterle mangiare anch'io. A presto,Lisa.

  • Sarah FragolaeLimone dice:

    Pubblicato: 12 Luglio 2013


    Figurati Lisa, qui lui mangia quel che preparo per noi quindi non è che van bene per adulti, di più :D

  • Sarah FragolaeLimone dice:

    Pubblicato: 12 Luglio 2013


    Questi maschi, cambia l'età ma loro sono tutti uguali ;)

  • Luisa Piva dice:

    Pubblicato: 12 Luglio 2013


    Appena riesco a smettere di ammirare incantata queste foto .. Ti dirò che questo piatto è sfiziosissimo.. Piccini e grandi., per tutti!!

  • Sarah FragolaeLimone dice:

    Pubblicato: 12 Luglio 2013


    Grazie Luisa :))))

  •  

    Dettagli Post

    Pubblicato: 12 Luglio 2013

    By:

    Commenti: 6

    Categorie Post

    Pesce, riciclo avanzi