logo Sarah’s Kitchen Stories

Fioccano biscotti.

Print page

Fioccano biscotti.

A casa nostra le colazioni sono cicliche: c'è il periodo delle torte, quello dei pancakes, quello del pane e marmellata e quello dei biscotti. A volte è il marito a muovere espresse richieste, molto più frequentemente il tutto è colpa/merito mio e di ciò che desidero cucinare. 🙂

Il piccolo di casa ama da morire i pancakes, così quelli li preparo spesso e volentieri nei fine settimana. Per i giorni rimanenti, lui a colazione mangia poco, pochissimo. Se gli propongo torte dopo due bocconi lascia lì (per poi mangiarne a volontà a merenda), se gli presento biscotti invece li mangia con maggior interesse.

Chiaro che, a questo punto, non sono solo io ad aver voglia di far biscotti, è proprio un'esigenza espressa formalmente dalla maggioranza :D.

In questi mesi sono in profondo trip da biscotti quindi, ma anche da fiocchi d'avena. Li ficco nella granola homemade, come topping croccante sui dolci, in barrette energetiche (che vedrete presto qui, ma che avrete già addocchiato in anteprima se mi seguite su instagram), nei biscotti.

Mi piacciono moltissimo, ora si trovano con più facilità nei negozi anche in Italia. La farina di farro è un altro must del momento, sia nel pane che nei dolci.

Del cocco pure, vi ho parlato di recente.

Sono biscotti dalla consistenza chewy, morbida, si piegano ma non si spezzano 🙂 Fondamentale il passaggio in frigo, mi raccomando.

Fioccano biscotti.

COOKIES CON FARINA DI FARRO, FIOCCHI D'AVENA E COCCO

Ingredienti per circa 26-28 biscotti

112 g di burro fuso e a temperatura ambiente (1/2 tazza)

1 tazza di zucchero

1 uovo

1 pizzico di sale

1/2 cucchiaino di lievito

1/2 cucchiaino di bicarbonato

1/2 tazza di farina integrale di farro

1/2 tazza di farina 00

1 tazza di fiocchi d'avena

1/2 tazza di cocco

1 cucchiaino di rum scuro (facoltativo)

Fioccano biscotti.

Preparazione

In una ciotola mescolare burro, uova e rum (se utilizzato).

In un'altra ciotola mescolare tutti gli altri ingredienti, unirli al composto di burro e uova e mescolare con una forchetta.

Ad impasto pronto riporre la ciotola in frigo per 15 minuti.

Riprendere l'impasto, fare delle pallette non più grandi di una noce (si allargano tanto), disporle su un piatto e riporle in frigo per altri 30 minuti.

Preriscaldare il forno a 175°.

Riprendere le pallotte ormai fredde, disporle ben distanziate sulla teglia foderata di carta forno e cuocere per 8 minuti circa: sono pronti appena iniziano a prendere lievemente colore alla base.

Una volta tolti dal forno aspettare 5 minuti prima di spostarli dalla teglia alla griglia perché sono morbidissimi.

La consistenza finale a biscotto freddo è morbida, si piegano senza spezzarsi.

Fioccano biscotti.

 

Dettagli Post

Pubblicato: 17 febbraio 2014

By:

Commenti: 0

Categorie Post

biscotti, Dolci monoporzione