logo Sarah’s Kitchen Stories

Un paté da paura…e tanti, ma proprio tanti auguri.

Print page

paté 007editededited

Ricetta decisa, fatta, assaggiata e postata, tutto nel giro di due giorni!
Non mi capita spesso di realizzare un piatto e postarlo praticamente quando è ancora caldo, anzi: in questo caso lo posto mentre è ancora nel frigo a riposare, aspettando di essere consumato. L’ho assaggiato prima di fotografarlo e vi assicuro che ho dovuto far ricorso a tutta la mia forza di volontà per non spararmela tutta da sola, con del pane casereccio tostato.
Anche ora che ne scrivo ho l’acquolina, nonostante abbia lo stomaco pieno.
Questo paté farà parte degli antipasti misti che accompagnano da sempre i nostri pranzi delle feste natalizie: crostini di salmone, caviale, foi gras e terrine varie…
Quest’anno ho voluto aggiungere anche il paté fatto in casa, visto che è una mia passione e non lo faccio proprio mai: quale occasione migliore?
E’ una preparazione davvero veloce: pochi ingredienti, poco lavoro, si prepara in anticipo e si dimentica in frigo, dove (col trucchetto della “crosticina di burro”) si mantiene benissimo svariati giorni.
Direi che la finisco di cianciare e vi lascio alla ricetta….e, se non ci si  sentisse più, approfitto per farvi tantissimi auguri di Buon Natale e Buone Feste.
Mai come quest’anno, con tutto quel che abbiamo passato nella mia famiglia, la cosa che più vi auguro, di cuore, è che vi godiate fino in fondo l’affetto delle persone a voi care: sappiate apprezzarlo.
Un abbraccio!

paté 006editededited

PATE’ DI FEGATINI (DI CONIGLIO)

Ingredienti per circa 400 gr di paté
300 gr circa di fegatini di coniglio (se volete potete usare anche quelli di pollo ma che siano solo fegatini, senza cuori)
1/2 cipolla media
1 foglia di alloro
1 bicchierino di brandy
1 bicchierino di vino bianco secco
una nocina di burro
sale, pepe

per terminare
80 gr di burro per “montare” in paté
burro chiarificato q.b
alloro (1 foglia intera)

Preparazione

Mettete la noce di burro in una padella antiaderente, aggiungete la cipolla tritata e fatela ammorbidire fino a che si sarà imbiondita. State attenti a non bruciarla, se fosse necessario aggiungete un niente di acqua, ma proprio poca: non volete stufarla, ma farla imbiondire, ed i due sapori sono ben diversi.
Una volta pronta la cipolla aggiungete i fegatini tagliati grossolanamente e rosolateli: appena saranno sigillati completamente sfumate col brandy. Quando sarà evaporato fate lo stesso col vino bianco: aggiungete la foglia di alloro, fate evaporare completamente l’alcol, aggiustate di sale e pepe, regolate a fuoco medio, coprite e lasciate cuocere per circa 15 minuti o finché i fegatini saranno completamente cotti.
Spegnete il fuoco, lasciate intiepidire 5 minuti, poi versate tutto il contenuto della padella nel robot da cucina ed iniziate a frullare.
Mentre il robot è in funzione aggiungete un pezzetto alla volta il burro freddo (gli 80 gr) e fate andare fino ad avere un composto liscio ed omogeneo.
Passate al setaccio e riempite i contenitori in cui pensate di servirlo.

Collage di Picnikedited

A parte fate fondere del burro chiarificato, una volta fuso aggiungete la foglia di alloro intera.
Lasciate intiepidire un attimo, poi versate a cucchiaiate (non versatelo direttamente dal pentolino, altrimenti correte il rischio di “bucare” il paté.. Dovete versarlo sopra uniformemente) sul paté fino a ricoprirlo col burro fuso. Adagiate in superficie la foglia di alloro e dimenticatelo in frigo.

paté 005editededited

Il burro si rassoderà e proteggerà il paté, conservandolo.

Un ultimo consiglio: il freddo inibisce leggermente la sapidità del prodotto rispetto a quando lo si assaggia da caldo.
Assaggiate il paté subito dopo aver amalgamato il burro, e considerate, per regolarvi col sale, che rispetto al sapore che sentirete voi da freddo sarà leggermente meno sapido.

paté 008editededited

 

  • Veru dice:

    Pubblicato: 22 dicembre 2010


    Io adoro il patè a natale, è una tradizione che non voglio perdere!
    Ti auguro un sereno natale, a base di patè;)

  • Marta dice:

    Pubblicato: 22 dicembre 2010


    tantissimi auguri!!!
    Un abbraccio

  • Juls @ Juls' Kitchen dice:

    Pubblicato: 22 dicembre 2010


    Questo tipo di patè l'ho fatto anche io tempo fa, ed effettivamente la forza dio volontà a trattenersi per non finirlo era tanta!!
    E' il brandy che me lo fa apprezzare ancora di più!
    Buon Natale se non ho occasione di rifarti gli auguri!

  • Eleonora dice:

    Pubblicato: 22 dicembre 2010


    Auguriiiiii!

    hehehe...io ho un maritino francese che è alle prese con il fois gras fatto in casa, come tutti gli anni! che buono.
    ma il tuo è da adottare!
    un bacione e augurissimi anche a te

  • Sarah B. dice:

    Pubblicato: 22 dicembre 2010


    Veru: uguale uguale. Famiglia minuscola, nel mio caso, e praticamente nessuna tradizione tranne il pranzo di Natale sempre uguale e che adoro. I paté sono parte integrante della terapia di ingrasso natalizia! :D
    Ancora auguri!

    Marta: tantissimi auguri anche a te!

    Jul's: io sono anche un pochino infame, perché il fidanzato non ama i paté, quindi li preparo sapendo già che ci sarà una boccuccia in meno con cui litigarseli :)
    Auguroni anche a te :*

    Eleonora: io venero il foi gras, per me è una vera droga! L'anno scorso a Parigi ne ho fatto incetta :D
    Anche quest'anno presente in tavola, non può proprio mancare! (se ve ne avanzasse mi offro comunque volontaria per aiutare a finirlo ;D).
    Auguri!

  • Ilaura dice:

    Pubblicato: 22 dicembre 2010


    mmmmmm!!! Interessante! E sembra abbastanza veloce...
    Ma dove trovo i fegatini di coniglio??

  • Cranberry dice:

    Pubblicato: 22 dicembre 2010


    Mai provato!
    E' ora di iniziare^^
    tanti tanti auguri di buone feste anche a te^*^

  • Sarah B. dice:

    Pubblicato: 22 dicembre 2010


    Ilauria: a dire il vero al super, al Carrefour. Ma sono sicura che se li chiedi al macellaio te li procura senza alcun problema. Se poi ti piacciono anche quelli di pollo (io li amo, sono solo un po' più saporiti) è fattibile anche con quelli -solo fegatini eh, niente cuori-.

  • Sarah B. dice:

    Pubblicato: 22 dicembre 2010


    Cranberry: se sei amante del genere sì, devi provare! E' velocissimo ;)
    Buonissime feste anche a te :)

  • l'albero della carambola dice:

    Pubblicato: 22 dicembre 2010


    Uh che splendido paté! L'anno scorso mi sono cimentata nell'impresa ma la ricetta che avevo seguito non mi ha convinta. La tua invece mi ispira (anche "visivamente"!). Quasi quasi ci riprovo...Un saluto e tanti tanti auguri,
    s

  • arabafelice dice:

    Pubblicato: 22 dicembre 2010


    Mi ispira talmente tanto che entra di gran carriera nel pranzo di Natale: grazie Sarah, e mille auguri di ogni bene :-)

  • Sarah B. dice:

    Pubblicato: 22 dicembre 2010


    Albero della carambola: i gusti sono differenti, quindi più di tanto le cose tocca provare a farle ma... secondo me questo può davvero piacere a tutti (tranne ovviamente a quelli che non amano i paté). Se provi fammi sapere.
    Intanto tantissimi auguri anche a te :)

  • Sarah B. dice:

    Pubblicato: 22 dicembre 2010


    Araba: ne sono felice ed onorata al tempo stesso! Spero davvero vi piaccia tanto quanto piace a me (ed ora smetto di parlarne altrimenti lo prelevo dal frigo e non ne lascio più per nessuno!) :D
    Auguroni anche a voi, di cuore. :*

  • Cristina dice:

    Pubblicato: 22 dicembre 2010


    Ho fatto il patè di fegatini di pollo mai di coniglio ma penso che deve essere ancora più delicato!
    Tanti cari auguri per un felice Natale!

    p.s. lo sai che non riesco a vedere le tue foto

  • Fragolanelcuore dice:

    Pubblicato: 22 dicembre 2010


    ho provato anche io una volta a fare il patè (adoro i patè slurp)
    quindi... complimenti... anche per le foto!
    buon natale
    ciao
    Antonella

  • Paprika&Paprika dice:

    Pubblicato: 22 dicembre 2010


    I tuoi ultimi 2 posts sono pura goduria!!!Le foto sono bellissime e solo guardarle mi scende l'aquolina!!
    Passavo per lasciarti gli auguri di un felicissimo Natale ed ecco
    che ho trovato questi regali!!
    Buon Natale ! Buon Anno!
    A presto,
    Aniko

  • Anna Maria Simonini dice:

    Pubblicato: 23 dicembre 2010


    tantissimi auguri per un natale sereno ed un 2011 ricco di novità positive!

  • Gunther dice:

    Pubblicato: 24 dicembre 2010


    Ti volevo fare i miei migliori auguri di Buon Natale a presto.

  • Cey dice:

    Pubblicato: 25 dicembre 2010


    Augurissimi =) che ti porti qualcosa di bello e qualcosa di bianconero =))

  • UnaZebrApois dice:

    Pubblicato: 25 dicembre 2010


    Merry Xmas!!!Smack!!!

  • Luca and Sabrina dice:

    Pubblicato: 26 dicembre 2010


    Preparazione impegnativa e appetitosa, l'unico problema è che io non mangio coniglio, a differenza di Luca, ma il tuo patè ammetto che è strepitoso!
    Un grosso abbraccio e tanti auguri di Buone Feste!
    Sabrina

  •  

    Dettagli Post

    Pubblicato: 22 dicembre 2010

    By:

    Commenti: 21

    Tag Post