logo Sarah’s Kitchen Stories

Velvety pleasure…

Print page

zuppa 6

Autunno.
Temperature che scendono, a volte di colpo, altre gradualmente. La voglia di spezzare la routine pasta/riso, carne/pesce con qualcosa di fumante e dalla consistenza completamente diversa.
Voglia però anche di profumi e colori.
Al supermercato ormai sono comparse le zucche, prodotto che fino a pochissimi anni fa guardavo con timore e che lasciavo lì, nonostante lo trovassi bellissimo ed invitante.
Poi abbiamo rotto il ghiaccio, abbiamo cominciato a conoscerci ed anche a piacerci.
Gli gnocchi li mangiamo abbastanza spesso -ovviamente in stagione-, ma volevo dell’altro: una zuppa!
Addirittura anche il fidanzato, da sempre “zuppe-e-verdure-refrattario”, se ne è scolato una zuppiera di dimensioni imbarazzanti.
Beh, io che credevo che fosse uno sciacquabudella, invece sono sazio ed era proprio buona!” → Miracolo!
Io amo molto creme e vellutate: mi soddisfano e riempiono, ed hanno l’indiscusso vantaggio di poter essere preparate in anticipo ed essere consumate in un secondo momento, diventando se possibile ancora più buone.
Ora che anche lui comincia a gradirle proverò a farne di diversi tipi…ovviamente se meriteranno ve ne darò notizia, statene certi. ;D

zuppa 3

VELLUTATA DI ZUCCA, PATATE E PORRI CON PANNA ACIDA

Ingredienti (direi per 4 persone, più o meno… dipende se la usate come entrata o piatto unico)

500 gr di patate (io ho usato le patate a buccia rossa)
500 gr di zucca
1 porro (circa 150 gr, solo la parte bianca)
1 noce di burro
brodo vegetale
2-3 cucchiai di panna acida
noce moscata
sale, pepe bianco

Preparazione

Pulite e tagliate il porro a strisce sottile, mettete una noce di burro in una pentola, fatelo sciogliere a fuoco dolce ed aggiungete il porro. Fatelo cuocere dolcemente, senza fargli prendere colore e finché si sarà ammorbidito (ci vorranno circa 5-10 minuti).
Intanto pulite e tagliate le patate e la zucca, facendoli a dadi delle stesse dimensioni così che la cottura per tutti i pezzi sia uniforme.
Una volta che il porro si sarà ammorbidito aggiungete zucca e patate e rosolatele un minuto: coprite tutto con del brodo vegetale (il brodo deve arrivare a filo delle verdure) e lasciate andare dolcemente.
Una volta che le patate e la zucca saranno stracotti (una mezzora circa) frullate tutto col minipimer, regolate di sale, pepe bianco e noce moscata.
Aggiungete la panna acida (oppure, se non l’avete, della panna normale o del latte intero) e mescolate.
Accompagnate la zuppa con crostini di pane (io faccio tostare delle fette di baguette con un niente di olio).

Collage di Picnik

 

  • marifra79 dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2010


    Buona, calda e coccolosa....cosa chiedere di più!Un abbraccio

  • Dora dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2010


    Qui al sud il freddo si fa attendere, ma quando sarà, la zuppa sarà il degno riconoscimento del suo arrivo!

  • LaGolosastra dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2010


    queste sono le ricette che ti scaldano l'anima.
    Dieci e lode, anche alle foto!

  • stefania dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2010


    Carinissime le tue foto per questa buona vellutata , ciao

  • Cey dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2010


    Amo le vellulate =) mentre con la zucca sto iniziando a fare amicizia dallo scorso halloween prima mi terrorizzava invece adesso ci stiamo piacendo a vicenda =) quelle foto sono meraigliosamente femminili =)

  • rossella dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2010


    Bellissima e buonissima questa vellutata, ottima per i primi freddi e bellissime le tue foto danno l'idea dell'autunno e del tepore della cucina!!! Complimenti un bacione!!!

  • Gunther dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2010


    Tempo di zuppe meno male si belle dense cosi, danno anche molto sensa di sazietà e aiutare a stare in forma

  • Valeria dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2010


    anche io ho difficoltà a far gradire le zuppe... chiamandole vellutate la situazione migliora un po'.. chissà come andrebbe se introducessi la zucca!!??

  • meringhe dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2010


    Pensa io ho iniziato solo l'anno scorso a mangiare la zucca, e in poco tempo ho avuto modo di scoprire che è uno degli ingredienti più versatili che esistono, se ci pensi ci puoi fare praticamente qualsiasi cosa, ripieni per pasta, quiche, flan...e poi i dolci, crostate, budini...ma comunque la vellutata è la morte sua! Bravissima, foto stupende! Buona giornata

    sara

  • Cenerentola dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2010


    amo le zuppe e le vellutate anch'io nei periodi più freddi dell'anno! questa è sicuramente da provare! ps: troppo carine le terrine!ciao;)

  • lucy dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2010


    anche io l eadoro e come si fa a resistere al questo sapore caldo e confortante?!bellissime foto!

  • Alem dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2010


    Anche io adoro le creme e le zuppe e questa sembra meravigliosa!

  • Roxy dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2010


    Anch'io ho convertito mio marito a zuppe vellutate & C. e adesso è lui che mi dice.....è un pò che non fai, questo è un pò che non fai quello......
    Buonissima la tua versione!

  • elenuccia dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2010


    Perfetta per le serate fredde che ci attendono...una bella zuppa mi fa sempre tornare di buon umore ^_^
    Se poi le servi in quelle cocottine meravigliose fanno davvero un figurone...bellissime!

  • Mirtilla dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2010


    Io non amo la zucca, sebbene mi piaccia molto la sua forma e i lcolore, non apprezzo molto il sapore. Però non posso negarti che questa vellutata mi ispira molto, sembra squisita...e magari sarebbe il modo per farmi apprezzare un pò la zucca!:-D

  • dario dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2010


    gran bella vellutata!!!!!
    e deve essere squisitissima!!!!

    ciaoooo

  • Simo dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2010


    ...che meraviglia la vellutata, la cocottina, l'apparecchiatura...tutto insomma!

  • Alice dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2010


    uh buona che ad ogni cucchiaio la senti scendere giù per l'esofago calda calda e poi arriva al pancino...c'è da leccarsi i baffi!!! aspettiamo le prossime eh :P
    baci cara

  • Virò dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2010


    Bella la vellutata e stupende le zuppierine rosse...hanno anche i coperchi?

  • @@@Aria in Cucina@@@ dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2010


    Che buona! e che belle quelle mini zuppiere!!!!

  • Sarah B. dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2010


    Virò: sì, i coperchi si intravedono solo ma ci sono ;)

    @ tutti: grazie, sempre carinissimi :)

  • Olivia dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2010


    Si, sono io la fan delle zuppe autunnali!!!!!sono una delizia!!!

  • Gio dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2010


    e certo che il tuo fidanzato ha gradito, ci credo con una zuppa così!! chi ci potrebbe rinunciare? ;)

  • Francesca dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2010


    Che meraviglia!!! A me le zuppe piacciono moltissimo e questa è sublime!!!!!!

    UN bacio

  • blunotte dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2010


    Questa sì che mi piace....grazie per la ricettina!

  • chiara dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2010


    Ciao Sarah... dopo aver partecipato ai tuoi concorsi a premi ed aver sempre perso, per consolarmi potresti partecipare al mio MESE DEL PANE... basta una foto o una ricetta o un diesegno che abbia il pane come protagonista. A parte gli scherzi, se ti va passa nel mio blog!!!

  • Milena dice:

    Pubblicato: 7 ottobre 2010


    Amo anch'io le zuppe in genere e quelle di zucca nello specifico!
    Comincio a prendere appunti in attesa delle prossime ...

  • Forchettina Irriverente dice:

    Pubblicato: 7 ottobre 2010


    Ciao Sarah, pure io faccio parte di quel folto gruppo di persone che finirebbe una zuppiera da sola, se piena di creme, vellutate o minestre !!! La tua è deliziosa, il contrasto fra il dolce e l'acido della panna mi sembra perfetto. Manu

  • UnaZebrApois dice:

    Pubblicato: 7 ottobre 2010


    mi allungo con un cucchiaio e te ne frego un po'...dev'essere straordinaria!!!

  • Ambra dice:

    Pubblicato: 7 ottobre 2010


    Adoro queste vellutate...sono proprio scaldacuore!!!Baciotto!

  • terry dice:

    Pubblicato: 9 ottobre 2010


    Ottima! io ho postato l'altro giorno la vichyssoise, patate e porri.... prossima volta ci metto pure la zucca che mi par una cosa ottima!:)

  •  

    Dettagli Post

    Pubblicato: 6 ottobre 2010

    By:

    Commenti: 31

    Categorie Post

    Piatto unico, Zuppe