logo Sarah’s Kitchen Stories

Pubblico no, pubblico forse, pubblico sì…

Print page

Questo gelato (e chi mi segue su Facebook lo sa) l’ho fatto ormai da tempo, ma sono stata talmente indecisa se pubblicarlo che è finito sul blog solo ora.
Non perché non sia buono (anzi!), ma perché ho fatto le foto di corsa e non mi sono piaciute per niente.
Nel frattempo ho fatto altri gelati, quindi non avendo riprodotto questo non ho avuto più l’occasione di immortalarlo come avrei voluto/dovuto, poi però ci ho pensato bene e mi sono detta: “tu intanto metti a disposizione la ricetta, per le foto amen. Quando lo rifarai e farai foto decenti, le sostituirai, ma almeno così chi volesse farlo potrà provare!”.
Oltre al gelato aggiungo anche la foto e ricetta delle cialde da gelato (fatte col ferro delle Ferratelle, ricordate?): potete usare anche le ferratelle stesse -come faccio spesso io- ma queste cialde sono perfette!
Se volete farle ricurve ricordate di non cuocerle troppo e appoggiarle su una superficie che permetta loro di prendere la forma voluta (per esempio un mattarello) immediatamente. Ci mettono pochissimi secondi ad indurire, e a quel punto non potrete più piegarle senza spezzarle.

gelato e cialde 8

GELATO AL CIOCCOLATO BIANCO E VANIGLIA e CIALDE

Ingredienti per il gelato

100 gr di cioccolato bianco di ottima qualità (nel mio caso un cioccolato bianco biologico svizzero)
250 gr di latte
1 bacca di vaniglia
3 tuorli
60 gr di zucchero
20 gr di glucosio
250 gr di panna montata

per le cialde (circa 18-20) (ricetta leggermente modificata da questa di Paoletta)

130 gr di albumi (nel mio caso i 3 rimasti dal gelato)
60 gr di zucchero
180 gr di farina 00
4 cucchiai di olio di semi di girasole
pizzico di sale

olio di semi e pennello per il ferro

Preparazione

In un pentolino versate il latte, i semini della vaniglia (e la bacca), i 3 tuorli (puliti dalla loro pellicina, come spiegato qui), lo zucchero ed il glucosio: mescolate bene, accendete a fuoco moderato e portate a 82-85°.
Spegnete, levate dal fuoco, eliminate la bacca di vaniglia ed aggiungete il cioccolato bianco sminuzzato un poco alla volta, finché si sarà sciolto e il tutto risulterà omogeneo.
Mettete la ciotola su una bacinella di acqua e ghiaccio, in modo da raffreddare velocemente il tutto e poi riponete in frigo coperto da pellicola.

Intanto potete preparare le cialde.

Collage di Picnik

Prendete gli albumi avanzati ed aggiungeteci l’olio.
In un’altra ciotola setacciate la farina, lo zucchero ed il sale, poi uniteli in due volte agli albumi, mescolando con una forchetta e cercando di evitare di formare grumi.
Otterrete una pastella piuttosto sostenuta.
Scaldate il ferro (quello che vi ho mostrato per le ferratelle), ungete bene con olio di semi su entrambi i lati e prendete circa una noce di composto, aiutandovi con due cucchiai: adagiatela al centro e richiudete il ferro, facendo pressione.
Cuocete circa un minuto per lato (ma dovete regolarvi voi con la fiamma ed i tempi), poi quando le cialde saranno dorate levatele dal ferro: se voleste curvarle dovete lavorare immediatamente (io le appoggio sul mattarello, facendo pressione affinché tengano la forma), mentre sono ancora caldissime, perché si rassodano nel giro di pochissimi secondi.
Proseguite fino a terminare la pastella, ungendo ogni volta il ferro tra una cialda e l’altra.

A questo punto, a cialde finite, la base gelato sarà ben fredda.
Prendete la panna fredda di frigo e montatela a neve: unitela alla base gelato, mescolando dal basso verso l’alto, poi versate il tutto in gelatiera e mantecate (nel mio caso ci sono voluti circa 30 minuti).
Servite il gelato accompagnato dalle cialde, e perché no, esagerate pure aggiungendo anche la salsa al caramello e magari qualche filetto di mandorla tostata. 🙂

 

  • Genny G. dice:

    Pubblicato: 26 agosto 2010


    si perchè nel mio giretto svizzero mi son chiesta: ma tutto biologico mangiano questi signori?:D
    ah! ho anche preso il lemongrass..ora i dovrai insegnare a usarlo...
    del gelato..non dico niente:D

  • giulia pignatelli dice:

    Pubblicato: 26 agosto 2010


    Hai fatto bene a postare, le foto non sono affatto male, anzi!!! e il gelato con quelle cialde... chissà che bontà!

  • Francesca dice:

    Pubblicato: 26 agosto 2010


    le facessi io delle foto così già mi "accontenterei"...e il gelato...m'ispira troppo!!!

  • UnaZebrApois dice:

    Pubblicato: 26 agosto 2010


    uh che delizie!Le cialde devono essere squisite...e se poi sopra c'è un po' di quel buonissimo gelato...gnammmm!!!!Favoloso!

  • BARBARA dice:

    Pubblicato: 26 agosto 2010


    Le cialde, mi sono innamorata delle tue cialde, belle, fragranti, buone!

  • l'albero della carambola dice:

    Pubblicato: 26 agosto 2010


    No scusa e tu volevi privarci di questa delizia per "colpa" delle foto??? Mamma mia, cialde deliziose e gelato da urlo...meno male che hai cambiato idea! bravissima
    un saluto
    simona

  • Debora dice:

    Pubblicato: 26 agosto 2010


    ma scherzi??? cosa non va in queste foto!!!??? no no non potevi non postare questa ricetta.. foto o non foto.. ... ma solo io non trovo i ferri per le cialde porca miseria!! ufffffffffa

  • Alem dice:

    Pubblicato: 26 agosto 2010


    hai fatto benissimo a pubblicarlo, io mi sono segnata subito la ricetta del gelato!

  • piccolacuoca dice:

    Pubblicato: 26 agosto 2010


    Ma le foto sono bellissime!!!
    Il gelato ovviamente fantastico...che dire poi delle cialde?? Sei un GENIO *_____*
    Devo farle subitoooooooo !!!
    Bacioni!

  • Alice dice:

    Pubblicato: 26 agosto 2010


    Ti dirò, a me la foto piace! Ma ancor di più il gelato, guarda tutti quei semini di vaniglia...penso che sia la cosa più bella. E dire che molti sono convinti che la vaniglia sia bianca e si schiferebbero a vedere dei puntini neri in un cannoncino alla crema.
    A me invece fa impazzire! Grazie per aver deciso di postarlo :)
    smackkketeeeee!

  • Sarah B. dice:

    Pubblicato: 26 agosto 2010


    Genny: eh...qui non è proprio tutto tutto bio, ma insomma: ci togliamo qualche sfizio :)))
    Sul gelato: avevo una mezza idea di provare a farlo col mascarpone (eh, eh, eh? :D)

    Giulia: le foto per me sono orride, ma insomma poco male: si possono sempre sostituire quando lo rifarò ;)

    Francesca: no dai, queste foto le può fare chiunque credimi!

    Barbara: capisco il tuo colpo di fulmine, in effetti sono veramente squisite :)

    Simona: ma infatti! L'ho postata solo perché mi sono piaciute talmente cialde e gelato che proprio non me la sentivo di non condividere, però la reticenza c'è stata, eccome :P

    Debora: avrei un luuuuuungo elenco di ciò che non va nelle foto, ma poco male. A volte ci si fa un po' "incatenare" dalle foto e magari non si pubblicano ricette che ci piacciono solo perché non ci convincono. Stavolta mi sono fatta violenza ed ho deciso di "passarci sopra".
    Io il ferro l'ho preso al mercato a Tagliacozzo, in Abruzzo... altro non saprei dirti purtroppo ;)

    Alem: se hai sotto mano un buon cioccolato bianco (non il Ga..k, uno come si deve) devi assolutamente farlo! ;)

    Piccolacuoca: tralascio le foto e ti ringrazio per l'apprezzamento;)

    zebra: sono strabuoni entrambi, e siccome non ci si fa mancar nulla abbiamo anche "pucciato" il gelato sia con un coulis ai frutti di bosco che con la salsa al caramello di Nigella... Chettelodicoaffà? :)

  • arabafelice dice:

    Pubblicato: 26 agosto 2010


    Queste foto sono orrende???? Allora io devo direttamente chiudere il blog :-)))

    Bellissimo gelato Sarah, irresistibile!

  • elenuccia dice:

    Pubblicato: 26 agosto 2010


    e fortuna che dici che le foto sono brutte...non dirlo più che se no mi sento una schifezza ;)
    mi ci tufferei in quella coppetta come Paperone nelle monete!!

  • Glu.fri cosas varias sin gluten dice:

    Pubblicato: 26 agosto 2010


    Oddio..se le foto sono brutte, come dice Stefania chiudo il mio blog...E poi il gelato alcioccolato bianco...ce lo volevi far perdere ?..e´ pure gluten free..la cialda no , ovviamente..!
    Baci, Simonetta

  • terry dice:

    Pubblicato: 26 agosto 2010


    Mah... per me la foto va benissimo! è bella e rende la cremosità di questo gelato delizioso!
    Uno dei miei sogni è l agelatiera!!! prima o poi arriverà.... cmq ottimo pots che così mi segno pure la ricetta per le cialde:)

  • MMM dice:

    Pubblicato: 26 agosto 2010


    dev'essere strepitoso!!!e la foto è molto carina...=)

  • Cey dice:

    Pubblicato: 26 agosto 2010


    la foto in cui cola invece è uno spettacolo =) sempre brava =)

  • lucia dice:

    Pubblicato: 27 agosto 2010


    E non volevi pubblicarlo? in un solo post ho trovato come fare le cialde, visto che volevo comprare un ferro per i goffres e mi sono ritrovata quello per le cialde, e anche un gelato come si deve, cremoso e invitante. Grazie! A presto, Lucia

  • Kat dice:

    Pubblicato: 27 agosto 2010


    Sarah ma scherzi? E' tutto meraviglioso! e quelle cialde? cosa devo fare per averle....voglio quello stampo!!!!!
    Bacioni e buon week end

  • *_Priscilla_* dice:

    Pubblicato: 27 agosto 2010


    ecco adesso quando mangerò il mio gelatino alla vaniglia dal mio gelataio....fischieranno le orecchie pure a te!! non solo alla ELE!!!


    VI VOGLIO BEEEN!

  • giulia pignatelli dice:

    Pubblicato: 28 agosto 2010


    sara, volevo dirti che non vedo più le foto e il blog non si carica proprio. Se vai sul mio blog vedrai anche che sul tuo link non c'è la foto. baci

  • Sarah B. dice:

    Pubblicato: 28 agosto 2010


    Araba: ma mi faccia il piacere, mi faccia :D... Le tue foto sono belle, lascia perdere và!

    Elenuccia: grazie cara :)

    Simonetta: guarda, se il gelato non fosse stato così buono non avrei MAI postato con queste foto, ma visto quanto mi è piaciuto non ho potuto resistere :)

    Terry: gelatiera eh? Uhm, se non sbaglio ci avviciniamo sempre più al Natale...;)

    MMM: grazie :)

    Cey: sì eh? Però non è il gelato, ma l'impasto delle cialde :P

    Lucia: la vergogna fotografica sta cominciando a scemare visti i vostri commenti di apprezzamento del gelato :)

    Kat: grazie cara :)))

    Pri: :******************

    Giulia: dev'essere un problema di flickr, perché non sei la sola a non visualizzarle e non capita solo con la mia... Spero sia un problema momentaneo.

  • Sarah B. dice:

    Pubblicato: 28 agosto 2010


    Alice: verissimo! Secondo me molti davanti a quei puntini penserebbero le peggiori cose, invece...
    Bacione :)

  • Rosmarina dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    VANIGLIOOOOOOOOOOOOOSO :9
    Ehi, fantastico il tuo suggerimento di servirlo con mandorle e salsa al caramello (salato, magari?). Che bello fare il gelato in casa... L'altro giorno ho fatto il gelato fiordilatte agli Oreo di Jasmine, di Labna... Estasi pura. W il gelato!

  • Rosmarina dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    Ah, io ho fatto una crema di cioccolato bianco e mascarpone che era da delirio: immagino che aggiungendo più panna e anche un po' di latte, e un paio di albumi... Poteva venire fuori un gelato pazzesco :) Qui c'è la crema (che è il topping) http://rosmarina90.blogspot.com/2010/08/torna-rosmarina-tiramisu-cupcakes.html
    A presto!

  •  

    Dettagli Post

    Pubblicato: 26 agosto 2010

    By:

    Commenti: 25