logo Sarah’s Kitchen Stories

Chi non mi odia mi segua…;o)

Print page

cake albicocca 6

Sono quasi certa che per la fine dell’estate molti di voi mi avranno mandata a quel paese a forza di ritrovare nel blog ricette coi lamponi: anzi, secondo me qualcuno si è già portato avanti col lavoro…Mi sembra che mi stiano fischiando le orecchie…;o).
E’ un frutto che mi piace moltissimo, ormai lo sapete, così come sapete (se avete letto qui) che quest’anno anche le albicocche che trovo al negozio hanno finalmente sapore di albicocca!
Avendo in frigo entrambi questi frutti deliziosi ed essendosi lievemente abbassate le temperature me la sono sentita di affrontare quella bocca di fuoco meglio nota come forno. Del resto sono dolcetti con cotture rapide, quindi perché no? ;o)
L’impasto è un classico impasto soffice da muffins a cui ho però voluto aggiungere l’aroma del mandarino (olio essenziale che la mia adorata Sister mi aveva regalato ormai mesi fa): mandarino, albicocche e lamponi…Squisiti!

cake albicocca 12

TORTINI CON ALBICOCCHE E LAMPONI PROFUMATI AL MANDARINO

Ingredienti (vengono l’equivalente di circa 10-12 muffins)

200 gr di farina 00 (potete anche sostituire 50 gr di farina con farina di mandorle)
100 gr di zucchero
60 gr di burro fuso
2 uova
100 gr di latte
2 cucchiaini rasi di lievito per dolci
3-4 gocce di olio essenziale al mandarino
pizzichino di sale
albicocche a piacere
lamponi a piacere

Preparazione

Il procedimento è il solito che si usa coi muffins.
Mettere tutti gli ingredienti secchi in una ciotola e tutti i liquidi in un’altra.
Lavare la frutta e tenerla da parte.
Unire gli ingredienti secchi coi liquidi, mescolando pianissimo e quel tanto da non vedere più farina nella ciotola: non andate oltre, se volete dei dolcetti soffici e non gommosi!
Versate una cucchiaiata di composto negli stampi che avrete scelto (imburrati ed infarinati, oppure rivestiti coi pirottini di carta), metteteci un po’ di albicocche e lamponi all’interno e chiudete con altro composto.

Collage di Picnik

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 20-25 minuti, o finché avranno preso un colore dorato.
Fate raffreddare su una gratella.
Potete servire questi dolcetti glassati con una glassa semplicissima si zucchero a velo e poca acqua (oppure rum), oppure spolverati semplicemente con zucchero a velo accompagnati con un coulis di lamponi oppure serviti tiepidi con una bella pallina di gelato.
A voi la scelta!
Per quanto mi riguarda i dolci con la frutta cotta sono assolutamente meravigliosi se tiepidi: per i miei gusti quando sono freddi non sono granché, perché la frutta assume una consistenza un poco viscidina. Detto ciò, i gusti son gusti e consumateli come meglio credete ;).

cake albicocca 10

 

  • Cey dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    Quell'albicoccona nell'impasto è una meraviglia *_* sembra così estiva e al tempo stesso fa cuccina =)

  • fantasie dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    Allora ti odierò intensamente, così posso seguirti meglio!!!
    baci carissima
    Stefania

  • Francesca dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    Che meraviglia anch'io amo i lamponi ed ho parecchie piante a casa che ne producono molti peccato che l'albero di albicocche quest'anno abbia fatto poca frutta e senza gusto!!!

    Baci Francesca

  • fantasie dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    Scusa!!! Non avevo letto il "non"!!! Allora io ti posso comunque seguire, perché ti amo da impazzire!!! Baci tesoro!!!
    P.s. Mi devo mettere gli occhiali, altrimenti combino 'sti guai!!!

  • Sarah B. dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    Cey: vero? Anche a me l'albicoccona faceva tanto bello :D

    Ste: tranquilla, sono talmente megalomane dall'aver capito benissimo che la tua era una dichiarazione d'amore e non di odio ;P

  • alialexa2006 dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    che bella ricetta.....bravissima....un bacio...

  • Sarah B. dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    Grazie mille Alialexa :)

  • Alice dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    ma come si fa ad odiarti quando hai delle manine così sante!!??
    evviva i lamponi, le albicocche, i muffins e la glassa!
    e lo zucchero a velo, la pallina di gelato, la farine, le uova...troppa roba, sono decisamente troppo rinco oggi per starci dietro :D
    smack!

  • Sarah B. dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    Alice: stella, mi basta leggere che sei tu e già mi strappi il sorriso, rinco o no ;)

  • Lady Cocca dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    Meravigliosiiiiiiiiiiiiiiiii....come si fa a non amarti!!!
    ciaoooo

  • Mirtilla dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    Odiarti??? Ma come si fa... le tue ricette sono sempre cos deliziose... e i lamponi... beh io ne vado pazza, sono sempre in cerca di ricette co nquesti graziosi frutti rossi quindi non potrei desiderare di più che una bella tortina come questa!

  • Mirtilla dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    Questo commento è stato eliminato dall'autore.

  • l'albero della carambola dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    Mamma mia che bei dolcetti...anch'io ti odio: stasera me tocca per forza passare al super a comprare lamponi&co; per prepararmi queste delizie. Anche perché non uso mai le cocottine in ceramica...quale migliore occasione???
    Un saluto, simona

  • elenuccia dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    Io ti seguo!!! ohhh che dolcetti meravigliosi...ne mangerei volentieri uno proprio adesso, devono essere deliziosi.

  • marifra79 dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    Ma che scherziamo....non potrei mai odiare chi mi ha insegnato a fare il pan di spagna senza lievito!!!!!!!!!!! In più con tutte le delizie che vedo ogni volta, proprio non si può!
    Un abbraccio

  • Francesca dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    Non ti odio, ani! come potrei resistere a questa meraviglia???

  • Acquolina dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    anch'io adoro i lamponi! sono buonissimi come i tuoi dolcetti!
    Ciao!

  • Morena dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    E come odiarti se prepari queste cosucce così buone..!!!..belle le foto, buoni i dolcetti ed ottimi gli abbinamenti..Anch'io adoro i lamponi come ben sai peccato che qui oltre che non trovarli facilmente costano un occhio..ma ho già chi mi da delle piantine!!..

    ciao Morena

  • Sarah B. dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    :) Ragazze, tutto il vostro amore mi commuove :)))

  • Simo dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    Macchè odio....amore!
    Come si fa a non amare chi produce queste delizie...??!?
    Sono a dietaaaaaaaaaaa..sigh!
    bacioni

  • labandeibroccoli dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    ma che belli!le foto sono bellissime, ma anche la ricetta non è da meno.
    chissà se il nostro fruttivendolo di fiducia avrà le albicocche buone..speriamo, così proviamo a rifare la tua ricetta :)

  • Cristina dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    beh, diciamo che sai farti perdonare... anch'io non amo molto la consistenza della frutta cotta una volta freddata quindi sposo la tesi del mangiare i dolci tiepidi... deliziosi questi tortini!

  • BARBARA dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    Io non mi sono affatto stufata...tutt'altro! Solo che adesso sono in crisi...non ho l'olio essenziale di mandarino!

  • Sarah B. dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    Ragazze, per l'olio essenziale...
    Se tra voi c'è chi riesce a trovarlo facilmente può segnalarci dove? Così quelle che fan fatica a reperirlo possono andare un po' più a colpo sicuro...
    Per quanto posso dirvi io... Potreste provare in negozi di prodotti naturali ed in erboristeria, specificando l'uso ALIMENTARE.

  • manuela e silvia dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    Ma che goduria queste tortine! Un impasto soffice per un ripieno a base di frutta molto profumato (che particolarità l'essenza al mandarino!!). Molto originale l'abbinamento lamponi e albicocche, certo di colore!
    Anceh noi preferiamo questi docini caldi, a meno ceh non siano crostate o cheesecake i docli con la frutta sono da gustare caldi!
    baci baci

  • Aniko dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    Ma stai scherzando?! Io sono una vera drogata di lamponi!!
    E' il frutto della mia infanzia !
    Mia nonna preparava fantastici mousse ai lamponi per merenda.
    Passavo ore tra i cespugli di lamponi nell'orto.
    Il tuo dolce mi pare fantastico!!

  • la sissa dice:

    Pubblicato: 31 agosto 2010


    ciao! Anche io adoro torte, tortine, cake e quant'altro con la frutta. Sono le ricette che più colleziono e provo! Aggiungo questa alla lista!
    Ciao, a presto!
    Sissa

  • Sarah B. dice:

    Pubblicato: 1 settembre 2010


    Grazie ragazze, un bacione :)

  • Gunther dice:

    Pubblicato: 1 settembre 2010


    ma come possiamo odiarti? con una cosa cosi poi delizioso il tocco del mandarino ad una ricetta già buona di per sè

  • blunotte dice:

    Pubblicato: 1 settembre 2010


    Odiarti??????????? ti amo alla follia, GRAZIE per le meraviglie

  • Kat dice:

    Pubblicato: 1 settembre 2010


    Ma Sarah quanto sono deliziosamente deliziosi questi dolci?!?! I miei frutti preferiti e quel tocco di mandarino poi... ne vorrei almeno uno!!! Baci

  • Sarah B. dice:

    Pubblicato: 1 settembre 2010


    Grazie ragazzi, tutto questo amore mi sta dando alla testa... Un bacione :)

  • terry dice:

    Pubblicato: 2 settembre 2010


    Io seguo...mi piace proprio questo dolce fruttoso e profumato!
    brava!

  • bianca dice:

    Pubblicato: 15 giugno 2011


    ciao, volevo sapere un paio di cosine :P
    a) quanto si conserva più o meno?? e come?
    b) si presta al surgelamento?
    un bacio e mille complimenti!
    se ti va passa sul mio blog

  • Sarah FragolaeLimone dice:

    Pubblicato: 15 giugno 2011


    Ciao Bianca.
    Passo subito a risponderti ;)
    Così come con tutti i muffins sono dolcetti che non si conservano granché, danno il meglio se consumati tiepidi o nel giro delle 24 ore. In questo caso poi, con la frutta fresca, ancora di più.
    Sempre per via della frutta all'interno eviterei di congelarli, mentre invece si potrebbe provare a farlo con solo l'impasto ed eventualmente servirli aggiungendo frutta fresca sul momento.

  •  

    Dettagli Post

    Pubblicato: 31 agosto 2010

    By:

    Commenti: 35