logo Sarah's Kitchen Stories

Il sapore dell’infanzia…


fioriezucchine

Prima di andare a vivere a Roma, per me i fiori di zucchina fritti erano fatti solo in una maniera: quella di nonna.
Come spesso succede le ricette dei nostri nonni sono sinonimo di semplicità, nel mio caso più facile non poteva essere : fiori puliti, pastellati e fritti.
Per diversi anni a casa abbiamo avuto un orticello (piccino, ma quanta roba dava: tra pomodori, zucchine, melanzane e fagiolini, quando si era in stagione si passavano i dopo cena a raccogliere verdure!), e per me era una vera festa quando vedevo comparire i primi fiori sulla pianta di zucchine.
Nonna me li fai vero?
Nemmeno dovevo specificare cosa intendevo con li fai, era scontato: fiori fritti!
Poi sono andata a Roma, e non so dirvi quanto ci sono rimasta male al primo assaggio fatto là: cos’è quel ripieno di alici e mozzarella? Ma siamo matti? Rovina tutto il sapore del fiore! :)
Ovviamente questo è uno di quei casi in cui il sapore preferito è legato principalmente ai ricordi d’infanzia, eppure anche svariati anni dopo continuo a non apprezzare i fiori fritti ripieni: l’accostamento alici e mozzarella col fiore mi piace (sulla pizza, per esempio), ma se devono essere fritti, per me solo fiori grazie! :D

varie 011editededited

FIORI DI ZUCCHINA FRITTI

Ingredienti

fiori di zucchina
farina 00 q.b
acqua frizzante e fredda q.b
olio per friggere

Preparazione

Pulite i fiori di zucchina eliminando il gambo ed il pistilli all’interno.
Apriteli a libro.
Preparate una pastella con farina ed acqua frizzante ben fredda, fino ad avere una pastella abbastanza liquida ma che faccia il velo sulla forchetta: deve ricoprire a sufficienza il fiore ma non dev’essere troppo sostenuta, altrimenti mangerete solo pastella.
Dovrete intravedere sotto i colori del fiore.
Tenete in frigo al fresco fino a che l’olio non sarà pronto per friggere (sui 170°).
Immergete i fiori nella pastella con delicatezza, poi tuffateli nell’olio scolando l’eccedenza.
Fateli cuocere fino a doratura, poi scolateli ed asciugateli su carta da cucina.
Salate solo al momento di servire.

 

  • Francesca dice:

    Pubblicato: 31 maggio 2012


    quanto mi piacciono! io li faccio praticamente come te; papà riesce a coltivare sempre e solo zucchine nell'orto, quindi di fiori ne abbiamo sempre in abbondanza!

  • Stefania dice:

    Pubblicato: 31 maggio 2012


    Che bella foto e immagino i tuoi fiori ..croccanti, brava ciao

  • Ritroviamoci in Cucina dice:

    Pubblicato: 31 maggio 2012


    Sono d'accordo al 100%!!! Per me fiori, pastella e frittura... e si apre il paradiso :o)

  • Profumi di Pasticci dice:

    Pubblicato: 31 maggio 2012


    i fiori di zucca fritti!! questa è la versione che mi fa impazzire!! mi hai fatto venire voglia di mangiarli!!
    un abbraccio a presto
    Anna

  • LA CUCINA DI...FEDERICA dice:

    Pubblicato: 31 maggio 2012


    Sono romana e il fiore ho imparato a conoscerlo fritto ripieno di mozzarella e alici ma sto dalla tua parte il fiore senza ripieno è il massimo. è così buono che non ha bisogno di compagnia;-)

    un kiss

  • Roxy dice:

    Pubblicato: 31 maggio 2012


    Concordo con te....NIENTE FARCUTIRA!!!!

  • Milady dice:

    Pubblicato: 31 maggio 2012


    particolare versione...noi facciamo quelli "classici" in pastella...diventano vere e proprie frittelle!

  • giada dice:

    Pubblicato: 31 maggio 2012


    Ti capisco e condivido la preferenza, anche per me i fiori, per quanto buoni in tutti i modi, sono solo fritti!

  • La cucina di Esme dice:

    Pubblicato: 31 maggio 2012


    Sono romana e li ho mangiati sempre e solamente ripieni però il tuo discorso mi ha incuriosito li voglio provare come dici tu semplicemente fritti!
    baci
    Alice

  • raffy dice:

    Pubblicato: 31 maggio 2012


    mamma che buoniiiiiii!!!

  • Sarah FragolaeLimone dice:

    Pubblicato: 31 maggio 2012


    E' chiaro che i gusti sono personalissimi e non si discutono, però mi fa piacere vedere che ci sono altre sostenitrici del "fiore fritto in purezza" :)
    Mio marito (romano doc) li aveva sempre mangiati solo farciti, ma una volta assaggiati così ha cominciato ad apprezzarli anche semplici :)

  • Italians Do Eat Better dice:

    Pubblicato: 31 maggio 2012


    Buonissimi e poi si possono fare in tanti modi, io li adoro!

  • Erika dice:

    Pubblicato: 31 maggio 2012


    Adoro i fiori di zucchina fritti.
    W i sapori dell'infanzia ^-^

  • Fausta dice:

    Pubblicato: 31 maggio 2012


    A i fiori di zucchina fritti che libidine.Troppo buoni.I tuoi sono perfetti con delle foto che rendono benissimo.
    Un abbraccio

  • Fra Onigirina dice:

    Pubblicato: 1 giugno 2012


    Anche mia nonna mi faceva sempre i fiori fritti da piccola ma lei ci faceva un ripeno di formaggio e wustel! Infatti quando per la prima volta ne ho assaggiato uno vuoto ho pensato "hey, ma qui ci manca qualcosa!!". E come questa un sacco di altre cose per me esistono solo come le fa mia nonna!

  • Marina dice:

    Pubblicato: 1 giugno 2012


    Anche per me fiori fritti, grazie!
    Le foto sono incantevoli :)

  • Eleonora dice:

    Pubblicato: 1 giugno 2012


    Anche la mia mamma li preparava così... che splendidi ricordi!! :)

  • donatella dice:

    Pubblicato: 1 giugno 2012


    e qui mi trovi d'accordo!!! meglio da soli, sono così buoni!!! qualsiasi altra cosa li rovinano!!! buoniiiiiii!!!

  • Terry dice:

    Pubblicato: 4 giugno 2012


    Un ricordo anche della mia infanzia... La mia mamma me li faceva in versione dolce con poi zucchero a velo sopra! Che delizia!!!!

  • Arnalda Gourmet dice:

    Pubblicato: 4 giugno 2012


    E' proprio vero: paese che vai usanze che trovi! Pensa che in trentino da piccola mangiavo i fiori di zucca fritti con lo zucchero! La prima volta che li ho assaggiati salati me la ricordo ancora :) cmq in qualunque modo vengano fatti sono sempre una meraviglia!!! a prestissimo!

  • paroledizucchero.com dice:

    Pubblicato: 7 giugno 2012


    oh mamma mia, come mi mancano questi!!! ma sai che ho girato tutti i supermercati e mercatini e non ne trovo qua? Mi tocchera' a cercarmi un contadino chissa' dove per averne un po'. Bellissime foto, che voglia di dargli un morso!
    Giulia

  •  

    Dettagli Post

    Pubblicato: 31 maggio 2012

    By:

    Commenti: 21

    Categorie Post

    Finger food, Fritti (salati)