logo Sarah’s Kitchen Stories

Cookies con M&m’s

Print page

[Scroll down for the english version of the recipe]

Questi cookies sono tra i preferiti della famiglia. Ci piacciono perché tendono a restare alti, e non ad appiattirsi tipo frittella. Restano morbidi dentro, anche una volta freddi, ed il contrasto con gli M&m’s croccantini è davvero piacevole.

Si può usare l’impasto base ed aggiungere altri ingredienti al posto degli M&m’s, se non piacciono (delle gocce di cioccolato e noci a piacere -nocciole, mandorle, noci pecan o quel che si preferisce-). L’impasto è piuttosto dolce, quindi anche l’aggiunta di pezzettoni di cioccolato fondente ci sta una meraviglia.

Noi abbiamo gli M&m’s, in quanto era ciò che restava dai dolcetti preparati per “dolcetto o scherzetto” di Halloween :).

COOKIES CON M&M’S

Ingredienti per 12 biscottoni

90 g di zucchero di canna chiaro

75 g di zucchero semolato

190 g di farina 00

1 uovo codice 0

95 g di burro morbido

100 g di burro d’arachidi

170 g di M&m’s (oppure a piacere)

1/2 cucchiaino di bicarbonato

1 pizzico di sale

i semi di mezza bacca di vaniglia (oppure 1 cucchiaino di estratto)

Preparazione

Preriscaldare il forno a 175°C (ventilato).

In una ciotola capiente e con una frusta (si possono usare anche le fruste elettriche, oppure una planetaria con agganciata la frusta) mescolare il burro morbido con gli zuccheri fino ad ottenere una crema.

Il burro deve essere morbido, ma NON fuso.

Aggiungere il burro di arachidi e mescolare, poi l’uovo e la vaniglia, e creare una crema omogenea.

Alla farina mescolare il bicarbonato ed il sale, ed aggiungere il tutto al composto di burro. A questo punto usare una spatola o un cucchiaio per amalgamare tutto.

Il composto a questo punto è sostenuto, e la spatola (oppure un cucchiaio) sono ideali per amalgamare il tutto.

Aggiungere 2/3 degli M&m’s, mescolare e con un porzionatore da gelato fare 12 palline di impasto. Una volta pronte, disporre gli M&m’s rimanenti sulla superficie, premendo leggermente per farli affondare nel biscotto.

Io ho aggiunto anche qualche mini Smartie, ma sono facoltativi.

Disporre i biscotti su una teglia foderata con carta forno (non si allargano molto, tendono a restare belli cicciotti, ma lasciare comunque spazio tra loro: disporre 6-8 biscotti per teglia, al massimo) e cuocere per circa 18 minuti, o fino a leggera colorazione dorata.

I biscotti in questa foto sono troppi rispetto a quanti devono andarne, per teglia, al momento della cottura. Era solo un’esigenza fotografica. Disporre 6 (per una teglietta simile a questa) oppure 8 biscotti per teglia da forno. Non si allargano molto, tendono a restare cicciotti, ma meglio lasciar loro spazio.

Lasciar raffreddare completamente sulla placca del forno prima di spostarli.

ENGLISH VERSION

M&M’S COOKIES

Ingredients (makes 12 cookies)

90 g demerara sugar

75 g caster sugar

190 g all purpose flour

1 large egg

95 g soft butter (not melted)

100 g peanut butter

170 g M&m’s (or as many as you like)

1/2 ts baking soda

1 pinch kosher salt

1 ts vanilla extract (or the seeds of half a pod)

Method

[you can make these cookies in a bowl with a whisk, with electric whisks or in a stand mixer, fitted with the whisk attachment]

Preheat the oven to 350°F (175°C).

In a big bowl whisk both sugars and the soft butter, until you have a cream.

Add the peanut butter, whisk again, then add the egg and vanilla.

Mix baking soda and salt with the flour, then add everything in the bowl, combining everything with a spoon or a spatula, now.

Add 2/3 of your M&m’s and make 12 balls using an ice cream scoop to get the job done easily.

Add now the remaining M&m’s on top of each cookie.

These are too many cookies for such a tiny tray. This was only for taking the pic. These cookies doesn’t spread, they keep quite easily their shape, but do not put more than 6-8 cookies per tray. Just in case.

Put 6-8 cookies in a baking tray lined with parchment paper and cook for about 18 minutes, ore until lightly golden. Let them cool completely on the tray.

 

Dettagli Post

Pubblicato: 1 Novembre 2019

By:

Commenti: 0