logo Sarah’s Kitchen Stories

Panna cotta con coulis di fragole al basilico

Print page

Non mi sono mai interessata alla vita dei Reali, in generale.
Ieri invece, quasi senza accorgermene, mi sono ritrovata a guardare le nozze di Harry e Meghan.
Windsor è stata una cornice meravigliosa, hanno avuto la fortuna di indovinare una splendida giornata di sole: la chiesa era addobbata come piace a me, tante rose bianche, elegante ma non eccessiva.
Lui chiaramente emozionato, lei arrivata solo con la mamma, unico membro della sua famiglia presente alle nozze.
L’abito di Meghan era quanto di più semplice e fine potesse esserci: il velo infinito, con delicati pizzi, retto da una tiara bella e non eccessivamente sfarzosa.
A voler fare la tignosa, al suo posto avrei optato per degli orecchini pendenti, e magari avrei scelto una scollatura solo un filino meno monacale.
Nell’insieme una splendida sposa, e sono convinta che la scelta della semplicità dell’abito, indossato da una bellissima donna ma certo non di “primo pelo” (36enne e con un divorzio alle spalle) sia stata azzeccata.
La famiglia di lui, numerosissima, lei con la madre e gli amici-colleghi.
Quasi senza accorgermene, mi è sembrato di rivivere il mio matrimonio.
Ricordo ancora il clima di affetto ed amore che percepivamo intorno a noi, la bella giornata di sole, i decori delicati degli ambienti, quelli di Villa Lais (a Roma) dove abbiamo scelto di celebrare la cerimonia, che si fondevano con gli affreschi meravigliosi.
È stata una giornata meravigliosa, irripetibile.
La porterò nel cuore per sempre, con molta nostalgia di quei momenti.

E voi?
Avete guardato la cerimonia?
Vi è piaciuta?

Oltre ad intrattenerci con pettegolezzi e giudizi sparsi sugli invitati, ci siamo coccolati con queste deliziose panne cotte.
Un dolce comunissimo per noi, meno per gli stranieri che seguono la mia pagina Instagram e che mi hanno chiesto di postare qualche ricetta italiana.
Questa panna cotta è accompagnata da un coulis di fragole e basilico: un abbinamento che amo molto, delicato e piacevolissimo.

PANNA COTTA CON COULIS DI FRAGOLE AL BASILICO

Ingredienti per 5 porzioni
500 g di panna (è ottima anche con 50% di panna e 50% di latte intero)
100 g di zucchero semolato
8 g di gelatina in fogli
1 cucchiaino di estratto di vaniglia o i semi di mezza bacca

per il coulis
250 g di fragole
50 g di zucchero semolato
2 cucchiai di succo di limone
3 foglie di basilico fresco

per finire
fragole fresche a piacere

Preparazione

1. PANNA COTTA
Mettere i fogli di gelatina a mollo in acqua fredda.
Intanto, versare la panna (o panna e latte) in un pentolino con lo zucchero e la vaniglia: portare a bollore.
Appena spicca il bollore, togliere dal fuoco, strizzare bene la gelatina dall’acqua fredda ed aggiungerla alla panna, mescolando con una frustina per farla sciogliere bene.
Versare il tutto in bicchierini di vetro o ciotoline da dessert: riporre in frigo e lasciar raffreddare completamente (almeno 6 ore).

2. COULIS
Lavare, tagliare e versare le fragole in un pentolino: aggiungere lo zucchero, il succo di limone e porre sul fuoco.
Far spiccare il bollore, lasciar cuocere 1 minuto, togliere dal fuoco, frullare e setacciare la polpa di fragole ottenuta.
Mettere in infusione il basilico e riporre in frigo.
Rimuovere le foglie di basilico al momento dell’uso.

Quando la panna cotta si sarà solidificata, versare uno strato generoso di coulis e decorare con fragole fresche.
Servire, portando a tavola il coulis rimanente (io ne aggiungo sempre dell’altro!).

ENGLISH VERSION

PANNA COTTA WITH STRAWBERRY COULIS

Ingredients (makes 5 portions)

panna cotta
500 g heavy cream (it is delicious even using 50% cream and 50% full fat milk)
100 g granulated sugar
8 g gelatin sheets
1 ts vanilla extract or the seed of half a vanilla pod

strawberry coulis
250 g strawberries
50 g caster sugar
2 tbs lemon juice
3 basil leaves

fresh strawberries

Method

1. PANNA COTTA
Put the gelatin sheets in a bowl with cold water.
In a saucepan, add the cream, vanilla and sugar and stir gently on medium heat.
Bring to a full boil, watching carefully, as the cream will quickly rise to the top of the pan: remove from heat.
Drain the gelatin, now soft and ready to be used, and pour it into the hot cream, stirring until completely dissolved.
Pour into five individual ramekins dishes and let it sit in the fridge for at least 6 hours.

2. THE STRAWBERRY COULIS
In a medium saucepan combine the strawberries, sugar and lemon juice.
Bring to a boil over medium-high heat. Transfer to a blender.
Purée until smooth and strain: add the basil leaves and put in the fridge.

Once the panna cotta is ready, serve it with the coulis (remember to remove the basil leaves) and fresh strawberries on top.

 

Dettagli Post

Pubblicato: 20 maggio 2018

By:

Commenti: 0