logo Sarah’s Kitchen Stories

Galettes ai pomodori e riviste da avere

Print page

post sponsorizzato

[scroll down for the english version of the recipe]

Non scrivo sul blog da più di un anno ormai.
Non sono pronta a spiegare il perché, e non escludo che mai lo sarò. Sto ancora cercando di capire cosa resta di me, dopo questi ultimi mesi.
Il blog è stato qui, ad aspettare ed a cercare di capire se fossi pronta a tornare. Non so se voi avete avuto la sua stessa pazienza.
Io ho continuato a cucinare, ho continuato a postare su Instagram, perché ora come ora è il luogo in cui più mi sento a mio agio: ho avuto modo di incrociare persone splendide, e mentre Facebook mi ha stancata da un gran pezzo – ed infatti non ci vado praticamente più, tranne che sulla pagina dedicata a Fragola e Limone – su Instagram mi sento a mio agio. Sento che al punto attuale della mia vita è il luogo virtuale in cui più amo stare.
Sarà anche per questo forse che proprio lì ho ricevuto una proposta di lavoro che davvero non potevo (né volevo: siamo pazzi?!) rifiutare.
Ho realizzato testo e foto di 4 ricette per la rivista americana Bake from Scratch, per un numero speciale dedicato ai biscotti delle feste:

La rivista sarà in vendita dai primi giorni di ottobre 2017, ma è possibile prenotarla a prezzo scontato fino al 21 agosto, seguendo questo link. La fregatura è che, ordinando in Italia, la spedizione è follia (40 $), quindi se foste interessati all’acquisto le opzioni sono 2:
1. fare un bel gruppo d’acquisto tra amici interessati, così da ammortizzare le spese di spedizione
2. aspettare l’uscita ad ottobre ed accaparrarvi l’edizione digitale.

Che vogliate acquistarla o meno, io sono incredibilmente orgogliosa di questo lavoro, di essere stata scelta e di essere in compagnia di tanti bravissimi altri blogger che stimo moltissimo.

In questi giorni poi, oltre ai biscotti per il lavoro, mi sono dedicata a torte salate, e quelle con cui ho deciso di tornare da queste parti sono delle semplici e dolci galettes ai pomodori con un impasto al formaggio ed erbe.
Un’idea stuzzicante per consumare gli ultimi dolcissimi pomodori della stagione.

GALETTES AI POMODORI

Ingredienti per 3 galettes medie

325 g di farina 00
1 cucchiaino (6 g) di zucchero
1 cucchiaino (6 g) di sale
100 g di burro freddo a dadini
100 g di cheddar (il tipo che ho usato io é creamy rich)
140-150 g di acqua fredda
1 cucchiaino di origano secco

per il ripieno
500 g circa di pomodorini di diverse varietà e colori
2 cucchiai di erba cipollina
olio q.b
sale q.b
cipolla rossa di Tropea o cipollotti freschi (a piacere e facoltativi, io non li ho messi)
3-4 mozzarelline (fiordilatte o bufala)
basilico fresco per guarnire

Preparazione

Grattugiare il formaggio cheddar ed aggiungerlo alla ciotola della planetaria con lo zucchero, il sale, la farina, l’origano ed il burro freddo: azionare la planetaria ed impastare finché si otterrà un composto sabbioso.
Aggiungere l’acqua un po’ per volta, azionando la macchina a bassa velocità, fino ad ottenere un impasto omogeneo, simile ad una frolla.
Avvolgere l’impasto nella pellicola e riporlo in frigorifero a riposare per circa 30 minuti.
Nel frattempo, lavare e tagliare i pomodori, condirli con sale, olio, erba cipollina e se piace un paio di cucchiai di cipolla rossa a fette sottili.
Preriscaldare il forno a 180°C.
Prendere l’impasto dal frigo e dividerlo in 3 parti uguali (il peso sarà di circa 220 g).

Stendere l’impasto con l’aiuto del mattarello, ottenendo 3 dischi di circa 22-24 cm di diametro. Riempire i dischi coi pomodori (avendo cura di scolarli bene, così che inumidiscano il meno possibile la pasta) ed iniziare a ripiegare i bordi tutt’intorno, fino a chiudere completamente il ripieno.

Spennellare la pasta ripiegata con un pochino di latte o panna ed infornare per circa 18 minuti: recuperare la teglia dal forno, spezzare qualche boccone di mozzarella sulla galette ed infornare nuovamente finché la mozzarella sarà fusa e la galette bella dorata.
Una volta tolta dal forno cospargere di basilico fresco ed un filo d’olio extravergine d’oliva.

ENGLISH RECIPE

TOMATO GALETTES (makes 3, about 20 cm diameter)

325 g all purpose flour
1 ts (6 g) of sugar
1 ts (6 g) of kosher salt
100 g cubed, cold, unsalted butter
100 g cheddar cheese, the creamy rich kind
140-150 g cold water
1 ts dried origano

For the filling
500 g tomatoes
2 tbs chopped chives
2 tbs extravirgin olive oil
Kosher salt
½ red, sweet onion or 2 spring onion (totally optional)
1 buffalo mozzarella
Fresh basil

Method
Stir the flour, salt, and sugar together in a large bowl. Add the butter pieces and coat with the flour mixture using a bench scraper or spatula. With a pastry blender, cut the butter into the flour mixture, working quickly until mostly pea-size pieces of butter remain (do not overblend). Add the cheddar cheese and the dried origano and mix with a fork.
Sprinkle 2 tablespoons of the ice water mixture over the flour mixture, and mix and cut it in with a bench scraper or spatula until it is fully incorporated. Add more of the ice water, 1 to 2 tablespoons at a time, using the bench scraper or your hands (or both) to mix until the dough comes together in a ball.
Squeeze and pinch with your fingertips to bring all the dough together. Shape the dough into a flat disc, wrap in plastic, and refrigerate for at least 2 hours, preferably overnight, to give the crust time to mellow. Wrapped tightly, the dough can be refrigerated for 3 days or frozen for 1 month.

Cut the tomatoes, season them with salt, olive oil, (chopped onions/spring onions) and chives. Set aside.
Preheat your oven to 180°C (360°F).
Take the dough out from the fridge and cut it into 3 pieces.
Roll out every piece of dough into a 20 cm diameter discs, more or less: fill every discs with the tomatoes, leaving about 2 cm from the edge. Fold the outer edges of the pastry over the tomatoes, creating overlapping folds as you work around the perimeter.
Brush the pastry border with 1 tablespoon of cream or milk and bake for about 15 minutes: take the galettes out of the oven, put some mozzarella on top of them and bake for about 5 minutes, until the mozzarella has melt.
Finish them with some fresh basil on top and drizzles of olive oil.

 

Dettagli Post

Pubblicato: 21 agosto 2017

By:

Commenti: 0