logo Sarah’s Kitchen Stories

La torta dei 92 anni di nonna.

Print page

Della mia nonna vi ho già detto svariate volte, del mio amore per la cucina nato grazie a lei vi ho detto anche recentemente, parlandovi della sua ricetta dei Crostoli.
Arrivati ad una certa età, ogni compleanno è una grande conquista.
Nonna negli ultimi 20 anni ne ha passate davvero di ogni, ed a maggior ragione i compleanni li festeggiamo con un certo coinvolgimento: quest’anno abbiamo toccato quota 92.
Non è mai stata golosa di dolci, perciò se la torta era d’obbligo è anche vero che per farla contenta la si deve fare con frutta, senza cioccolato, non dolcissima e..piccola, così da godersi la propria porzione abbondante e non ritrovarsela in frigo per giorni. Il pragmatismo, con le nonne, spesso la fa da padrone 😀
Posti i limiti invalicabili, ho realizzato il dolce.
Niente cioccolato, dolce ma con spunto asprigno, con la frutta, piccola. C’è tutto.
In 4 abbiamo mangiato la nostra e ne sono rimaste un paio di porzioni.
Tanti auguri nonna, ormai puntiamo decisi i 100!

torta nonna (set bianco)

TORTA CON MOUSSE DI LAMPONI E BUTTERCREAM AL LEMON CURD

Per una torta da 18 cm di diametro

per il pan di spagna
2 uova a temperatura ambiente
60 g di zucchero semolato
60 g di farina 00

per la mousse di lamponi
175 g di polpa di lamponi
6 g di gelatina in fogli
70 g di zucchero a velo
250 g di mascarpone
125 g di panna fresca da montare

per la buttercream al lemon curd
50 g di burro
40 g di zucchero a velo non vanigliato
100 g di lemon curd

per finire
lamponi freschi da mettere nella torta
1 confezione di mini biscotti rosa di Reims (o savoiardi o ancora lingue di gatto)
frutti di bosco e fragole a piacere

Preparazione

Preriscaldare il forno a 180° C.
Per prima cosa preparare il pan di spagna montando le uova con lo zucchero fino a che saranno gonfie e spumose, aggiungere in 3 volte la farina setacciata incorporandola sempre mescolando dal basso verso l’alto con una spatola o un cucchiaio d legno.
Versare l’impasto sulla teglia foderata di carta forno ed infornare per circa 8-9 minuti, o finché il pan di spagna sarà leggermente dorato.
Lasciare qualche minuto sulla teglia di cottura, poi girarlo delicatamente su una superficie fredda, rimuovere con attenzione la carta forno e lasciar raffreddare completamente.

torta nonna

Preparare la buttercream mescolando tutti gli ingredienti insieme. Mettere il composto in una sacca da pasticceria e tenere da parte.

Preparare la mousse mettendo i lamponi in una ciotola, schiacciarli con una forchetta e setacciandoli, così da eliminare i semi.
Mettere a mollo la gelatina per 5-10 minuti in acqua fredda.
Montare la panna e tenere da parte.
Mettere circa 1/3 della polpa di lamponi in un pentolino, scaldarla leggermente, strizzare la gelatina ed aggiungerla alla polpa, mescolando finché si sarà completamente dissolta. Togliere dal fuoco ed aggiungere la polpa rimanente, mescolando bene.
Unire il mascarpone e lo zucchero, amalgamare il tutto, aggiungere la polpa di lamponi, mescolare, e da ultima addizionare la panna montata con un cucchiaio o una spatola, mescolando dal basso verso l’alto.
Mettere la mousse in una sacca da pasticceria e tenere da parte.
Prendere lo stampo a cerniera che fungerà da guida, disporre sul fondo un disco di pan di spagna ritagliato a misura dello stampo: disporre tutt’intorno i biscotti rosa. Appoggiare una fila di lamponi freschi tutto intorno ai biscotti e riempire il buco centrale con la crema di lemon curd.
Mettere sopra a tutto la mousse di lamponi (ne avanzerà un pochino, io ci ho fatto due bicchieri monoporzione) e far riposare in frigo un’oretta.
Una volta che la mousse si sarà assestata prelevarla dal frigo e disporre la crema di lemon curd rimanente, livellandola bene. Lasciar riposare qualche ora o tutta la notte, e disporre la frutta fresca solo un’oretta prima di servire (o all’ultimo).

torta 92° nonna

 

  • barbara_ferrari dice:

    Pubblicato: 9 marzo 2015


    oohh che bella bellissima!!! Innanzitutto auguroni alla nonna... Se ho capito bene il pan di spagna è solo sotto come base, sopra finisce con la crema?

  • Sarah dice:

    Pubblicato: 11 marzo 2015


    Sì esatto, il pan di spagna è solo sotto. Volevo metterlo anche a fare uno strato centrale, magari aggiungendo una bagna leggera, ma poi ho preferito lasciare così :)

  • giulia dice:

    Pubblicato: 15 marzo 2015


    Bellissima questa torta! Ti volevo chiedere una delucidazione sulla lemon curd buttercream: bisogna montare insieme i 3 ingredienti (utilizzando burro a temperatura ambiente)? Grazie!

    • Sarah risposte:

      Pubblicato: 16 marzo 2015


      Ciao Giulia! Confermo: mescoli tutto insieme fino ad avere un composto omogeneo. Niente di complesso :)

       

  • Claudia Magistro dice:

    Pubblicato: 26 marzo 2015


    auguri alla adorabile nonnina. Assecondare sempre desideri e abbracciarla tante volte anche per me. splendida torta, poetica come tutto il blog. Ciao amica FEL Cla

  • angel dice:

    Pubblicato: 2 aprile 2015


    Innamorata.. Delle foto e della ricetta :) Non vedo l'ora di cucinarla per un compleanno speciale! Cara Sarah, dove posso trovare i biscottini rosa di Reims? Nel freddo Trentino non li ho mai visti.. Grazie di cuore :)

    • Sarah risposte:

      Pubblicato: 3 aprile 2015


      Ciao Angel, intanto grazie :) Io quei biscottini li trovo alla Esselunga, non so se lì quella catena di supermercati ci sia... Altrimenti provare a chiedere in qualche pasticceria se li conoscono. In verità il sapore è quello di simil savoiardi, quindi alla brutta puoi seguire la ricetta dei savoiardi (la trovi qui da me o seguine eventualmente una di fiducia tua) ed eventualmente aggiungerci un goccino di colorante rosa. Il sapore del dolce non ne risentirà assolutamente.

       

      • angel risposte:

        Pubblicato: 4 aprile 2015


        Grazie mille cara Sarah! Sei stata gentilissima. Proverò a fare come mi hai detto :) Ancora complimenti, il tuo raffinatissimo blog è una delizia :)

         

     

    Dettagli Post

    Pubblicato: 9 marzo 2015

    By:

    Commenti: 8