logo Sarah’s Kitchen Stories

Bourride (zuppa di pesce con aioli)

Print page

Le zuppe quest’anno la stanno facendo da padrone, a casa mia. E’ un evento piuttosto eccezionale, considerato che non ne abbiamo mai mangiate molte.
Una zuppa che mi è sempre venuta bene è quella di pesce: rustica, sulla falsa riga della bouillabaisse. L’ho preparata spesso negli anni ma ormai saranno 3-4 anni che non la faccio e non ho alcun ricordo di quale ricetta seguissi (#dammit!), così ho voluto cercare qui e là se trovavo una zuppa che mi ispirasse così da provarla e, qual’ora mi avesse convinta, proporla per la cena della Vigilia con parentado annesso e connesso.
Sempre i francesi mi sono venuti in aiuto (del resto parte delle mie radici è anche lì, il richiamo del sangue – e del pesce 😀 – è forte), ed ho avuto modo di scoprire ed innamorarmi perdutamente di una zuppa chiamata Bourride.
In soldoni trattasi di zuppa di pesce e crostacei addizionata di salsa aioli, una sorta di maionese all’aglio. Non una cosa leggerissima ma buona, ma buona..aiutatemi a dire buona! 🙂 Per alleggerirla un po’ potete sempre ridurre la dose di aioli comunque.
Provata, spazzolata ed entrata ufficialmente nel menù della mia cena del 24 dicembre.

porzione di zuppa di pesce

BOURRIDE

Ingredienti per 6-8 porzioni
per la salsa aioli
2 cucchiai succo di limone
1 spicchio d’aglio
1 tuorlo
pizzico di sale
250 ml di olio

per la zuppa
3-4 cucchiai di olio
un pizzicotto di pepe di Cayenna
2 spicchi d’aglio
2 grossi porri
1 grossa cipolla
1 patata
1 foglia d’alloro
4-5 cucchiai di passata di pomodoro
300 ml di vino bianco
1 litro di brodo di pesce
una presa di zafferano
sale
prezzemolo
300 g di code di gamberoni
500 g di filetti di gallinella
500 g di filetti di orata o quel che si preferisce

Preparazione

zuppa di pesce orizzontale

Preparare la salsa aioli come si farebbe per la maionese. Io ho usato il mio Bamix, mettendo nel contenitore il tuorlo, il succo di limone, l’aglio tritato, il sale ed aggiungendo l’olio a filo, lavorando il tutto con la lama a frusta. Tenere da parte.

In una pentola capiente mettere porro (la parte bianca, tritata), cipolla, alloro, pomodoro, aglio, patata ed iniziare a stufare il tutto per circa 15 minuti.

Aggiungere il vino bianco e lasciar ridurre della metà.
Aggiungere il brodo e lo zafferano e lasciar cuocere altri 10 minuti.
Preparare il pesce a tocchettoni.
Filtrare il brodo ed aggiungere la salsa aioli, frullando con minipimer.
Scaldare una padella, aggiungere una nocina di burro e cuocere il pesce, regolando di sale.
Servire la zuppa con qualche filetto di pesce e coda di gamberone per ogni porzione, spolverata di prezzemolo e generosi crostini di pane.

zuppa di pesce

 

Dettagli Post

Pubblicato: 12 dicembre 2014

By:

Commenti: 0