logo Sarah’s Kitchen Stories

Ricomincio da MEltaways

Print page

Le circostanze che ti portano a voler fare un cambiamento sono le più disparate. Sono una persona nient’affatto istintiva: ho bisogno di ragionare sulle cose, devo prendere tempo per valutarle. Pondero all’ennesima potenza, spesso anche troppo.
Poco più di un anno fa mi è stato proposto di cambiare piattaforma del blog: un sacco di belle parole, promesse, chiacchiere. Inizialmente non ho accettato, poi per curiosità ho chiesto informazioni, e da lì il tarlo ha iniziato ad insinuarsi. Quasi quasi, mi dicevo. Ho fatto il salto della quaglia e sbam, ho battuto la faccia pesantemente. Un disastro.
A luglio poi capita che intavoli una conversazione con un’amica e salta fuori che anche lei si trova male, e che ha iniziato a lavorare con una web designer per trasferire il suo blog. Ecco, non ho voluto ponderare nulla, non ci ho pensato due volte e le ho chiesto il contatto.
Da settembre abbiamo iniziato a lavorarci ed oggi finalmente il nuovo Fragola e Limone vede la luce.
Il pessimo servizio offerto dove stavo prima è stata la molla che mi ha spinta a cambiare,per una volta senza troppe paranoie. Una scelta che oggi più che mai sono felice di aver fatto.
Fragola e Limone è nato nel febbraio 2009: tante cose sono successe da allora, tante ne sono cambiate, io sono indiscutibilmente diversa.
Volevo qualcosa di più adulto, minimalista e piacevole. Meno ragazzina, più donna. Devo ammettere che Chiara (la SWD – Santa Web Designer – ) è stata fantastica: con un’abbondante dose di pazienza mi ha seguita, ha capito ed a volte anticipato i miei desideri, riuscendo a tirar fuori il blog che volevo da tanto, quasi senza ancora saperlo.
Spero che il nuovo Fragola e Limone piaccia a voi quanto a me, che vi ci sentiate a casa, che diventi subito un luogo familiare.
Ci saranno ancora cose da sistemare, col tempo spero di riuscire a far tutto, ma la voglia di tornare era troppa.
Ricomincio da ME, dalla Sarah che sono oggi, e se c’è una cosa che non è cambiata è la mia golosità, quindi la prima ricetta del nuovo corso non poteva che parlare di biscotti. Al limone. E confettura: di lamponi, ma che avrebbe potuto benissimo essere di fragola. Fragola e Limone.

meltaways orizzontale

MELTAWAYS AL LIMONE CON CONFETTURA DI LAMPONI

Ingredienti

170 g di burro

100 g di zucchero a velo

scorza di 2 limoni

2 cucchiai di succo di limone

1/2 bacca di vaniglia (i semi)

260 g di farina 00

20 g di maizena

1 pizzico di sale

q.b confettura di lamponi

zucchero a velo per terminare

meltaways Collage

Preparazione

In una ciotola mescolare farina, maizena, e sale.

Nella ciotola dell’impastatrice mettere burro, zucchero, semi di vaniglia e scorza di limone ed iniziare ad impastare. Quando il composto sarà omogeneo, aggiungere il succo di limone e poi il composto di farina. Mescolare fino ad ottenere un impasto morbido ed uniforme.

Prendere un foglio di pellicola trasparente, metterci metà composto, arrotolare a salsicciotto e ripetere l’operazione con l’impasto rimanente. I salsicciotti dovranno avere un diametro un po’ più piccolo della dimensione che si vorrà dare ai biscotti, perché essendoci molto burro in cottura tendono ad allargarsi un po’.

Riporre in frigo fino al giorno seguente, o almeno 6 ore.

Preriscaldare il forno a 180°C.

meltaways crudi

Prendere i salsicciotti dal frigo, privarli della pellicola, tagliare delle rondelle di circa 1/2 cm di spessore, disporle ben distanziate sulla teglia foderata di carta forno e cuocere per circa 8-10 minuti. Non devono prendere troppo colore, devono mantenersi sul pallido.

Toglierli dal forno, lasciarli raffreddare completamente e poi:

– rotolarli semplicemente nello zucchero a velo

– farcirli con la confettura e cospargerli di zucchero a velo

meltaways

 

 

 

  • Apest dice:

    Pubblicato: 4 novembre 2014


    Santa Web Designer è la prima volta che mi ci chiamano :D Grazie Sarah, è stata una bella avventura di recupero e rinascita del blog :)

    • Sarah risposte:

      Pubblicato: 4 novembre 2014


      C'è una prima volta per tutto , no? :D

       

     

    Dettagli Post

    Pubblicato: 4 novembre 2014

    By:

    Commenti: 2