logo Sarah’s Kitchen Stories

Festa dei 2 anni, 2 torte.

Print page

La festa per il 2° compleanno del mio bimbo è ormai alle spalle da un po’ (è stato il 24 settembre), ma le 2 torte che ho fatto per festeggiare dovevano ancora vivere il loro momento di gloria qui.

E’ stata una festicciola tra parenti stretti e tra loro c’erano due distinzioni nette nelle preferenze dolciarie: i senza cioccolato potrei anche morire ed i voglio una torta al limone e null’altro.

Visto che era la festa dei 2 anni, ho pensato che avrei anche potuto fare 2 mini torte, così da soddisfare tutti. Non lasciatevi ingannare: sono torte da 16 cm di diametro ma bastano tranquillamente: noi eravamo in 8 ed a fine giornata ne è rimasto l’equivalente di una intera, con due bis!

Le torte a strati sviluppano molto in altezza, quindi se volete salire tanto riducete il diametro o ne mangerete fino alla nausea pur di liberarvene.

ob_b83992_fetta-torta-al-cioccolato-testo

TORTA AL CIOCCOLATO CON CREMA E LAMPONI

Ingredienti per una torta di 16-18 cm

4 uova a temperatura ambiente

120 g di zucchero

100 g di farina 00

20 g di cacao amaro

1 pizzico di sale

per la crema al mascarpone e vaniglia

125 g di mascarpone

125 g di panna fresca da montare

20 g di zucchero a velo

g di gelatina

2 cucchiai di acqua

semi di mezza bacca di vaniglia

per finire

confettura di lamponi

200-250 g di lamponi freschi

Preparazione

Preriscaldare il forno a 165-170°C.

Montare le uova con lo zucchero ed il sale fino a renderle bianche e spumose.

A parte setacciare il cacao con la farina.

Quando le uova saranno belle gonfie e spumose, prendere una spatola, aggiungere al composto 1/3 della farina e mescolare dal basso verso l’alto, fino ad assorbimento. Procedere con la farina rimanente allo stesso modo, aggiungendola in 2 volte.

Versare l’impasto in una tortiera da 18 cm ed infornare per circa 30 minuti, e controllare sempre facendo la prova dello stecchino.

Lasciar raffreddare completamente nello stampo.

Preparare la crema.

In una ciotola amalgamare il mascarpone con lo zucchero, a parte montare la panna.

Ammollare la gelatina in acqua fredda, e mettere i 2 cucchiai d’acqua in un pentolino. Scaldare l’acqua, spegnere il fuoco ed aggiungere la gelatina strizzata.

Far sciogliere completamente la gelatina, aspettare qualche minuto e metterla nel composto di mascarpone: far amalgamare al composto, poi aggiungere la panna montata, con una spatola, un po’ per volta e mescolando dal basso verso l’alto.

Prelevare il dolce dallo stampo con molta attenzione, tagliarlo in 3 sezioni ed iniziare a farcire, mettendo uno strato di confettura di lamponi, qualche cucchiaio abbondante di crema, dei lamponi tagliati a metà. Proseguire mettendo la sezione centrale del dolce e ripetendo i procedimenti appena indicati.

Mettere l’ultima sezione del dolce, aggiungere un po’ di crema, posizionare i lamponi interi e mettere in frigo a raffreddare qualche ora.

ob_2de8a9_torta-al-lemon-curd

TORTA CON CREMA AL LEMON CURD E FRUTTI DI BOSCO

Ingredienti per una torta da 16-18 cm

4 uova

120 g di zucchero

120 g di farina

1 pizzico di sale

per la crema al lemon curd

100 g di burro

80 g di zucchero

200 g di lemon curd

per finire

confettura di frutti di bosco

frutti di bosco freschi

zucchero a velo

Preparazione

Preriscaldare il forno a 165-170°C.

Montare le uova con lo zucchero ed il sale fino a renderle bianche e spumose.

A parte setacciare il cacao con la farina.

Quando le uova saranno belle gonfie e spumose, prendere una spatola, aggiungere al composto 1/3 della farina e mescolare dal basso verso l’alto, fino ad assorbimento. Procedere con la farina rimanente allo stesso modo, aggiungendola in 2 volte.

Versare l’impasto in una tortiera da 18 cm ed infornare per circa 30 minuti, e controllare sempre facendo la prova dello stecchino.

Lasciar raffreddare completamente nello stampo.

Preparare la crema.

In una ciotola mescolare il burro morbido con lo zucchero a velo, aggiungere il lemon curd ed amalgamare.

Per assemblare il dolce, tagliarlo in 3 sezioni ed alternare le fette con confettura di frutti di bosco, lemon curd e frutti di bosco freschi.*

Finire l’ultimo strato con un velo leggerissimo di crema al lemon curd, qualche ciuffetto di decorazione e frutta fresca.

* consiglio vivamente di inserire la frutta fresca anche tra i vari strati e non solo in cima come ho fatto io: esteticamente mantiene i piani più separati e distinguibili ed è anche meglio al gusto. Io ho preferito la versione al cioccolato proprio per questa differenza.

ob_31c1d4_torta-limone-aperta-testo

 

Dettagli Post

Pubblicato: 11 Ottobre 2014

By:

Commenti: 0