logo Sarah’s Kitchen Stories

La granola del marito

Print page

Le nostre colazioni hanno un andamento piuttosto ciclico: c’è il periodo biscotti, quello torta, quello crostata, quello pancakes e quello granola. Poi, si ricomincia.Solitamente andiamo più o meno tutti di pari passo, anche se il mio bimbo ha una sfacciata predilezione per le colazioni a pancakes (così, nudi e crudi, senza niente sopra: un barbaro). Gli adulti di casa sono ora nella fase granola, che dura da qualche settimana ormai. Alterniamo fiocchi del supermercato a granole fatte in casa. Quella di oggi è la granola personalissima del marito: caffè e cioccolato sono i suoi must.

In questa variante si usa sciroppo anziché miele, ottenendo una granola vegan, da servire se dà in caso con latte vegetale a scelta. Qui siamo ancora al latte vaccino, che per un non vegano è perfetto lo stesso :D.

In contenitori ermetici si conserva bene 3-4 settimane.

ob_502efe_granola-vegana

 

GRANOLA CAFFE’ E CIOCCOLATO

Ingredienti

3 tazze d’avena

1 tazza mandorle (tritate grossolanamente, a scaglie, a lamelle: come volete)

1/4 di tazza di semi misti (lino, girasole,…)

1/4 di tazza di cacao amaro

1/4 di tazza di olio di soia

1/2 tazza di sciroppo d’acero (se non si è vegani si può optare anche per il miele)

1 cucchiaio di caffè istantaneo

1/4 di tazza di gocce di cioccolato

1 pizzico di sale

per servirla, latte vegetale a piacere (se non si è vegani, via libera anche al latte vaccino ovviamente – come nel nostro caso – )

ob_e2d9c9_preparazione-granola-vegana

Preparazione

Preriscaldare il forno a 180°C.

In una ciotola mescolare avena, mandorle, semi misti, cacao, sale, caffè istantaneo.

A parte mescolare olio e sciroppo.

Versare i liquidi sugli ingredienti secchi e mescolare benissimo, così che tutti gli ingredienti siano ben rivestiti di olio e sciroppo.

ob_9b9845_granola-nella-teglia

Foderare una teglia con carta forno, versare al suo interno la granola e stenderla uniformemente sul fondo.

Infornare e mescolare la granola ogni 10 minuti.

Cuocere circa 25 minuti: è importantissimo tenere d’occhio la granola, perché basta veramente un attimo per bruciarla.

Una volta pronta estrarre la teglia dal forno e lasciar raffreddare completamente prima di aggiungere le gocce di cioccolato, spaccarla in pezzi più piccoli e riporla in un contenitore ermetico.

Si conserva bene per circa 3-4 settimane.

ob_e5ab8c_24-testo

Dettagli Post

Pubblicato: 29 settembre 2014

By:

Categorie Post

Senza categoria