logo Sarah’s Kitchen Stories

Gnocchi furbi.

Print page

Gnocchi furrrrrrrbi.

Tutte le volte che penso agli gnocchi alla sorrentina, il mio ricordo va ad una ex compagna di università, a Roma.

Incinta di qualche mese del suo primo bimbo, mi aveva invitata a pranzo da lei per mostrarmi la casa in cui si erano trasferiti con l'allora compagno, più spaziosa proprio in vista dell'arrivo del piccolo.

Non era una grande appassionata di cucina, o meglio: mangiava volentieri ma non amava cucinare, così una volta da lei ricordo l'immediata spedizione al supermercato sotto casa sua per infilare una busta di gnocchi alla sorrentina surgelata nel cestino della spesa, un po' di frutta, del pane, e poco altro.

Non ricordo assolutamente la marca, ma devo ammettere che l'idea dello gnocco in busta mi intimoriva parecchio, ed invece fu meno schifoso di quanto credevo. Non ho mai pensato di comprarli per me, s'intende, ma insomma…

Ricordi che sembrano di un'altra vita. Altri anni, città, amicizie, casa: quasi tutto altro. Eppure per me gli gnocchi alla sorrentina evocheranno sempre quel ricordo, piacevole nonostante il pranzo :).

Questi gnocchi invece, questi sono furbi, ma furbi assai.

Li avevo visti da Ciboulette, e mi ero ripromessa di farli.

Adoro gli gnocchi di patate, ma il caos di farina che mi ritrovo per casa dopo averli fatti è indescrivibile. Tante volte non li faccio per pura pigrizia.

Con questi, invece, è tutta pacchia: basta avere acqua e farina. Non facile, di più.

E potete dire addio alla farina d'appoggio per non far incollare gli gnocchi alla spianatoia o tra loro. Si manipolano senza difficoltà, non si spappolano.

Non so, devo aggiungere altro?

Provateli, anche solo per dire "preferisco quelli di patate", ma se così fosse aggiungerete sicuramente un "però mi tengo da parte questa ricetta per quando sono di fretta…o non ho le patate…o non ho voglia di pulire tutta la cucina dopo averli fatti". 😀

Gnocchi furrrrrrrbi.

GNOCCHI DI ACQUA E FARINA ALLA SORRENTINA

Ingredienti per 3 porzioni

350 g di acqua

350 g di farina 00

1 pizzico di sale

per il condimento

salsa di pomodoro

olio

basilico

125 g di mozzarella fiordilatte

1 cipollotto

parmigiano grattugiato

Preparazione

Mettere sul fuoco un pentolino antiaderente e portare a bollore acqua e sale.

Versare tutta d'un colpo la farina e mescolare subito con una cucchiarella. Quando l'impasto tenderà a fare una palla un po' irregolare spegnere il fuoco, metterla sulla spianatoia (senza farina) e dare qualche impastata veloce a mano, facendo attenzione a non scottarsi.

Appena l'impasto sarà liscio ed omogeneo fare una palla e lasciar riposare per una ventina di minuti sotto ad una ciotola.

Intanto preparare il sugo, mettendo la salsa di pomodoro , l'olio, il cipollotto tritato, sale, pepe tutto a freddo: portare a cottura, senza far concentrare eccessivamente. A fuoco spento aggiungere basilico a piacere.

Preriscaldare il forno a 200°C.

Gnocchi furrrrrrrbi.

Prendere la palla di impasto, ricavare i soliti rotolini da cui tagliare gli gnocchetti, passarli sul riga gnocchi o su una forchetta, tuffarli in acqua bollente salata e scolarli appena vengono a galla, mettendoli direttamente nel sugo ormai pronto.

Condire, aggiungere una bella spolverata di parmigiano o grana, mescolare e versare nella pirofila di cottura.

Cospargere le fette di mozzarella in superficie (se ne può mettere molta di più, a piacere), ancora un poco di parmigiano ed infornare per circa 15-20 minuti, o fino a che la mozzarella sarà sciolta.

Gnocchi furrrrrrrbi.

 

  • Martina dice:

    Pubblicato: 28 luglio 2014


    Non ci posso credere!!! Anche il modo di condirli è quasi uguale!!!! Ma che c'abbiamo io e te!! mi sa che era successo anche altre volte in passato...:)

  • cristina b dice:

    Pubblicato: 28 luglio 2014


    ma dai!! questa sì che è un'idea!
    adoro gli gnocchi di patate, ma li faccio solo in montagna perché come vengono lì, non vengono da nessuna parte :)
    proverò la tua ricetta in città quanto prima!
    grazie e a presto

  • Vivident_Xililith dice:

    Pubblicato: 2 febbraio 2015


    Questi gnocchi sono uno SPETTACOLO!!!! quest'estate li ho fatti un sacco di volte e sono buonissimi! Mi chiedo, hai mai provato a congelarli?? ne vorrei fare in quantità :P

    • Sarah risposte:

      Pubblicato: 3 febbraio 2015


      Sono buonissimi, eh? :) io stessa mi sorprendo ogni volta che li preparo! Non ho mai provato a congelarli, ma per una questione pratica: ho solo i 3 cassetti del congelatore e sempre pieni di altro, così cerco di ridurre al minimo la produzione da conservare lì. Ti direi di provare a conservarne una decina dalla tua prossima produzione e cuocerli poi il giorno seguente, così vedi se funziona ed alla disperata ne butti pochi.

       

     

    Dettagli Post

    Pubblicato: 28 luglio 2014

    By:

    Commenti: 4

    Categorie Post

    Piatto unico, primo piatto