logo Sarah’s Kitchen Stories

Barrette energetiche golosissime

Print page

Barrette energetiche golosissime

Quante barrette energetiche ci sono sul mercato? Quante ne avete provate? Su dai, confessate, apritevi con la vostra amica :).

Io ammetto di averne provate poche, più che altro perché molte contengono cioccolato o uvetta e/o frutta disidratata varia ed eventuale, cose che non amo particolarmente. A me le barrette piacciono ricche di frutta secca e cereali, e stop.

Il marito…Beh, lui è un altro discorso, non tanto per uvetta et similia, quanto più per il cioccolato. Per lui, quelle barrette, le acquisto ogni tanto.

Lui ama il cioccolato, direi quasi che lo venera. Puoi presentargli davanti qualsiasi cosa dal peggiore degli aspetti, ma se ti sente pronunciare cioccolato, cancella il resto ed assaggia. Potrei anche presentargli insalata mista con canditi e cioccolato che….tac, gli altri ingredienti non li sente nemmeno e si butta a pesce su laqualunque.

So che non è l'unico: avanti, sono certa che tra voi ci siano altri adepti della tavoletta. Vi vedo ovunque, non nascondetevi dietro ad un dito….

Ecco, se avete il coraggio di alzare la mano e presentarvi nel più classico dei modi utilizzati nei gruppi di sostegno ("Ciao, mi chiamo XY e…sono un cioccolatomane"), qui potrebbe esserci roba buona per voi. Non vi aiuterà certamente a smettere, anzi: ne sarete ancor più dipendenti.

Nocciola gentile delle Langhe, caramello, cioccolato… scusate, ancora state leggendo qui e non siete corsi avanti a guardare la ricetta?!

Io queste barrette le sto somministrando al mio cioccodipendente come snack da metà pomeriggio: se ne parte la mattina da casa, tutto contento, con la sua botta di vita ed energia nella borsa.

Ad oggi si sono perfettamente conservate per 1 settimana solo incartate nella carta forno.

Barrette energetiche golosissime

BARRETTE CON NOCCIOLE, CARAMELLO E CIOCCOLATO (modificata da

questa)

 

Ingredienti per una teglia 20×20 cm

150 g di farina 00

90 g di fiocchi d'avena

115 g di dark brown sugar (quello ancora ricco di melassa. Se non lo avete potete farvelo in casa, seguendo questa ricetta facilissima)

1/2 cucchiaino di bicarbonato

1 pizzico di sale

110 g di burro fuso e ormai a temperatura ambiente

180 g di caramelle mou morbide

4 cucchiai di latte

110 g di gocce di cioccolato fondente

120 g di nocciola del Piemonte tagliata grossolanamente

2 cucchiai di granella di nocciole caramellate (facoltative, io le ho messe)

 

Preparazione

Fondere il burro e lasciarlo intiepidire.

In una ciotola mescolare farina, fiocchi d'avena, zucchero, bicarbonato e sale.

Unire il burro ormai freddo al composto di farina, impastare bene con le mani così che tutti gli ingredienti asciutti siano foderati dal burro.

In un altro pentolino far fondere a fuoco dolcissimo le caramelle mou col latte, mescolando bene affinché non si attacchino sul fondo.

Barrette energetiche golosissime

Foderare una teglia con la carta forno (lasciano uscire la carta ai lati, così che agevoli la successiva estrazione), versare 2/3 del composto di farina e burro e col dorso della mano pressare bene per compattare il tutto.

Versare sopra metà cioccolato e metà nocciole, sparpagliarle in maniera omogenea sul composto e versare sopra a questi le caramelle ormai fuse col latte.

Mescolare nocciole e cioccolato rimanenti col composto di farina tenuto da parte, spolverare il tutto sulla superficie del caramello e pressare leggermente.

Spolverizzare con la granella di nocciole ed infornare a 175° per 25 minuti circa, o finché il tutto non assumerà un leggero colore dorato.

Lasciar raffreddare, estrarre delicatamente dalla teglia e porzionare in barrette.

Barrette energetiche golosissime

 

  • arabafelice dice:

    Pubblicato: 24 febbraio 2014


    Assolutissimamente nelle mie corde. Il problema poi è non mangiarmele tutte insieme :D

  • Sarah Fel dice:

    Pubblicato: 24 febbraio 2014


    Io in questi casi uso sempre lo stesso trucco: riempire le barrette con qualche ingrediente adatto ai gusti ma che io non amo. Nel mio caso, il cioccolato. Se le mangia tutte il marito, ne ho appena appena addentata una :D

  •  

    Dettagli Post

    Pubblicato: 24 febbraio 2014

    By:

    Commenti: 2

    Tag Post

    ,

    Categorie Post

    dolci, Dolci monoporzione