logo Sarah’s Kitchen Stories

Una (mail) su mille ce la fa :)

Print page

012editedtesto

Di mail che dovrebbero filare dritte dritte nella casella spam ne ricevo a iosa: la mattina la prima cosa che faccio accendendo il pc è sempre quella, ripulire la casella di posta intasata all’inverosimile di inviti assurdi (tipo: tra due ore presentazione a Catania per l’evento xy. No bello, eh? Peccato che sto a Milano e magari dirlo prima gioverebbe), richieste di “collaborazione” ancor più assurde (qui gli esempi si sprecano e ve li risparmio), comunicati stampa vari ed eventuali and so on…
Ogni tanto però ne ricevo di interessanti, di serie o di serie ed al contempo interessanti :).
In questo caso mi ha contattata Jamoteca, chiedendomi solo se avessi piacere di ricevere una selezione di prodotti che volevano farmi provare, senza alcun vincolo od obbligo da parte mia di scrivere alcunché sul blog, parlarne e/o parlarne bene a prescindere da quel che ne pensassi [ecco, qualora ci fossero aziende che pensavano di contattarmi con queste premesse, avviso subito che tali mail vengono cestinate senza alcuna pietà. Vedete voi se volete ancora scrivermi].
Ho accettato di buon grado e davvero, davvero (no dico) davvero non me ne sono pentita. Chissà com’è, chi ti cerca senza chiedere nulla in cambio quasi sempre è perché è talmente sicuro della bontà dei prodotti da avere la quasi certezza che non si potrà non parlarne. Ed infatti.
Mi hanno spedito una  selezione di 4 diversi affettati Joselito, tra cui un chorizo spettacolare: all’assaggio una lacrima mi è scesa sulla guancia.
E’ un chorizo da consumare senza cottura, mi-raccomando-a-temperatura-ambiente, guai-se-freddo-di-frigo-vi-cionco-le-mani, non piccante e con un piacevole e persistente sapore di pimentón. Sapido il giusto, si scioglie quasi in bocca. Delizioso.

006editedtesto

Come sempre quando mi capita di avere per le mani prodotti simili, una parte finisce che la mangiamo in purezza, con solo del buon pane accanto ed un bicchiere di Chianti.
Poi però che fai? Quella vocina che ti spinge a pensare con cosa starebbe bene non la senti? 🙂
Memore di questa frittata, fatta con un chorizo da cottura, ho deciso di restare sul tema.
Aglio orsino appena comprato, piselli freschi, erba cipollina… Va beh, leggetevi la ricetta che si fa prima! 😉

NdA: se vi piace l’aglio orsino, ecco un’altra frittata deliziosa 🙂

010editedtesto

FRITTATA DI PISELLI ED AGLIO ORSINO CON CHORIZO ED INSALATA DI SPINACI

Ingredienti per un piatto unico consumato da 2 persone
3 uova
1 cipolla piccola
150 gr di piselli freschi (1 tazza circa) o se surgelati preventivamente sbollentati
2 cucchiai di latte
erba cipollina a piacere
una manciata abbondante di aglio orsino
olio extravergine d’oliva
sale
pepe bianco
chorizo Joselito ad abundantiam 😀

Preparazione

Tagliare la cipolla.
Scaldare la padella in cui si cuocerà la frittata, aggiungere un poco di olio e far rosolare la cipolla.
A parte sbattere le uova con sale, pepe, l’aglio orsino tritato grossolanamente, l’erba cipollina ed il latte.
Quando la cipolla sarà pronta mettere il fuoco al minimo, mettere una manciata di piselli sul fondo, uniformemente, poi aggiungere le uova sbattute e sopra, prima che rapprendano, versare i rimanenti piselli.
Coprire col coperchio e portare a cottura la frittata.
Servire con un’insalatina di spinaci, qualche cucchiaino di ricotta ed ovviamente col chorizo.

014editedtesto

 

  • Luca and Sabrina dice:

    Pubblicato: 20 maggio 2013


    Hai ragione, ricevere mail in cui ti viene chiesto di parlare dei prodotti tal dei tali e parlarne bene a prescindere dalla nostra opinione è una cosa che ci fa innervosire e che ci spinge a cestinare. Da come hai parlato di quel chorizo ci hai fatto venire una curiosità incredibile, anche l'acquolina a dire il vero. Sono quasi nove mesi che non tocco salumi perchè in gravidanza non sono ammessi e Luca mi fa compagnia, per solidarietà. Tra un po' ci toglieremo la voglia. Con quella frittatina è la ciliegina sulla torta.
    Bacioni da Sabrina

  • La signora Laura dice:

    Pubblicato: 20 maggio 2013


    Ho di nuovo fame, vedi tu. Lo voglio provare pure io adesso questo chorizo!!

  • Ilaria dice:

    Pubblicato: 21 maggio 2013


    Proprio una bella collaborazione. Complimenti.
    Anche una semplice mail può dimostrare la qualità dei prodotti e la serietà di un'azienda.

  • Annalisa dice:

    Pubblicato: 23 maggio 2013


    Bella questa frittata! a me piace tantissimo..che fame fa venire..

  • Anonymous dice:

    Pubblicato: 24 maggio 2013


    I belіeνe thiѕ is among the sο much important info for me.

    And i аm satisfied rеading your aгticle.
    But wanna statement οn ѕome general things, The ωebsite stуle
    іѕ idеal, the aгticles is in point
    of fact nice : D. Gooԁ ϳob, cheerѕ

    Feel free to visit my site: Garcinia Cambogia Extract

  • giulia pignatelli dice:

    Pubblicato: 25 maggio 2013


    bravi, la serietà dell'azienda dimostra la bontà del prodotto!!

  •  

    Dettagli Post

    Pubblicato: 20 maggio 2013

    By:

    Commenti: 6

    Tag Post

    ,

    Categorie Post

    piatti freddi, Piatto unico