logo Sarah’s Kitchen Stories

Cakepops in due varianti

Print page

017editedtesto1

Questi dolcini avrebbero dovuto avere tutt’altra sembianza rispetto a questa.
Io immaginavo che i candy melt, le caramelline similcioccolato di copertura, si sciogliessero restando belle liquide, così che tutto l’eccesso colasse via omogeneamente e i dolcini fossero perfettamente ricoperti, lucidi e tondi come palline da ping pong.
Inutile dire che mi sono sbagliata.
La consistenza resta piuttosto sostenuta, così anziché rivestire e colare via ho dovuto ricoprirli a cucchiaiate e sempre a cucchiaiate eliminarne il più possibile dando una forma accettabile al tutto.
Alla fine sono venuti carini comunque, sembrano dei tartufi al cioccolato su stecco, però mi è rimasto l’amaro in bocca per non averli potuti decorare come avrei voluto.
Poco male.
Per fare le palline ci sono stampi come questo, oppure la macchina apposita, questa. Scegliete voi quale strada seguire, io ho usato la seconda.
L’alternativa a queste è cuocere una torta, raffreddarla, sbriciolarla con le mani, impastare le briciole con confettura, crema di burro o mascarpone e formare delle polpettine con le mani.
Io volevo evitare questo procedimento (mi piace poco il pastrocchio da manipolare) anche per non appesantire ulteriormente di creme e zuccheri dei dolcini già sufficientemente dolci.

Le bandierine sugli stecchini le ho fatte con della semplice carta da regalo piegata in due e tagliata a rettangolo: ho poi ritagliato le punte delle bandiere ed incollato sui bastoncini.
Allo stesso modo ho fatto con gli stuzzicadenti che ho posizionato sopra ai tramezzini preparati nella parte salata del buffet. Semplice, carino, e si fa con poco sforzo :).

016edited1testo

CAKEPOPS ALLA VANIGLIA/BERGAMOTTO E AL CIOCCOLATO/RUM

Ingredienti per circa 18 cakepops alla vaniglia
60 gr di burro a temperatura ambiente
60 gr di zucchero
60 gr di farina 00
3 gr di lievito per dolci
1 uovo
vaniglia
olio essenziale di bergamotto, qualche goccia

per 18 cakepops al cioccolato *
60 gr di burro
60 gr di zucchero
60 gr di farina
3 gr di lievito per dolci
1 uovo
2 cucchiai di cacao amaro
2 cucchiai di rum scuro tiepido

cioccolato di copertura o candy melt per ricoprire i dolcetti

Preparazione

Con le fruste elettriche mescolare burro e zucchero in una ciotola, aggiungendo i semi della vaniglia ed il bergamotto: aggiungere l’uovo e mescolare fino a che sarà stato amalgamato.
Mescolare il lievito nella farina ed aggiungere al composto: mescolare fino ad avere un composto omogeneo, versare in una sacca da pasticceria e riempire gli stampi della macchina restando leggermente sotto il bordo, l’equivalente di un cucchiaio di impasto.
Chiudere la macchina e cuocere per qualche minuto o seguendo le istruzioni.
Estrarre le pallotte con cautela e depositarle su una placca a farle raffreddare.

020editedtesto

Quando saranno completamente fredde sciogliere il cioccolato o i candy melt a bagnomaria e rivestire i dolcini precedentemente conficcati sui bastoncini da lecca lecca.
Far raffreddare prima di consumare.

* Per i dolcini al cioccolato procedere come sopra.
A parte mescolare il cacao col rum caldo fino ad avere una crema ed aggiungerla come ultimo ingrediente.
I dolcini al cioccolato li ho ricoperti con candy melt azzurri: essendo più scure ho potuto evitare così di foderare eccessivo cioccolato pur di non far intravedere l’impasto che si nascondeva sotto :).

012editedtesto

 

  • Perla dice:

    Pubblicato: 3 maggio 2013


    Sai che li preferisco di gran lunga così come sono venuti? Sembrano più appetitosi, belli!

  • paola dice:

    Pubblicato: 3 maggio 2013


    ovviamente ti copierò per il battesimo di chiara!!!

  • Erika dice:

    Pubblicato: 3 maggio 2013


    Li trovo un idea fantastica per dei party!
    Ps: Mi piace un sacco questo aspetto "scomposto" :)

  • Luisa Piva dice:

    Pubblicato: 3 maggio 2013


    A me piacciono così!!! Brava

  • Federica alias zuccheramente dice:

    Pubblicato: 3 maggio 2013


    Devo provarlo a breve anche io è optato x la macchinetta... La teglia non funzionava bene!
    Molto carini i tuoi brava!

  • Ilaria dice:

    Pubblicato: 3 maggio 2013


    Ciao! Devo provarle x una festicciola di bimbi!! Provengo da un giro in rete e mi vergogno quasi a dirlo, ma c'è anche un escamotage: invece di fare il dolce da sbriciolare (io tempo fa ho provato, senza macchinetta, e nonostante nutella e molto tempo in frigo non stava insieme x niente)...mixare fiesta oppure kinder delice...certo si fa prima ancora ad andare in pasticceria!! In un altro sito sconsigliavano l'uso dei candy melt per via del sapore poco buono! Avevo anche visto i cake pops (biscotti decorati su stecco) ma non ho ancora provato!
    P.s.
    La presentazione, come sempre, era deliziosa e piena di cura!

  • Ilaria dice:

    Pubblicato: 3 maggio 2013


    Scusa Sarah, ma hai usato i candy melts o i candy dips? su amazon raccomandano i secondi x i candy pops...bho

  • Sarah FragolaeLimone dice:

    Pubblicato: 3 maggio 2013


    Io ho usato i candy melts, quelli che vedi nei sacchetti seguendo il link. In verità ho sempre letto solo di questi e mai sentito i candy dips :/
    So che se la consistenza tende ad essere sostenuta come successo a me si può aggiungere qualcosa per ammorbidirla un po' e rendere il tutto più fluido, ma non avevo proprio il tempo di farlo e così ho dovuto rimediare sul momento.

  • Sarah FragolaeLimone dice:

    Pubblicato: 3 maggio 2013


    Ho usato i candy melts perché ho visto che Bakerella (che praticamente fa quasi solo quelli) consigliava quelli per rivestire i dolcini, quindi non mi sono spinta oltre :)

  • Ilaria dice:

    Pubblicato: 3 maggio 2013


    I candy dips sono sempre su quel link, poco poco più sotto, probabilmente li hanno aggiunti da poco, anche io non li avevo visti!
    Secondo te la macchinetta si può usare anche x delle pseudo-madeleine?...sono tentata!!

  • Loredana dice:

    Pubblicato: 3 maggio 2013


    Ma che meraviglia, fatti così mi piacciono moltissimo, molto più che con gli avanzi di torte...cerco immediatamente la macchina :)

    Foto incantevoli!

  • Ornella dice:

    Pubblicato: 6 maggio 2013


    Sara, sono molto carini, ma potevi guardare qui! ;) Peccato!
    http://ammodomio.blogspot.it/2011/11/cake-pops-con-il-classico-pan-di-spagna.html
    http://ammodomio.blogspot.it/2012/06/upside-down-cake-pops-seduti-sono-piu.html

  • Not Only Sugar dice:

    Pubblicato: 6 maggio 2013


    Mi piacciono molto, li trovo assolutamente originali.. se ti va passa a vedere i miei..

    Not Only Sugar

  •  

    Dettagli Post

    Pubblicato: 3 maggio 2013

    By:

    Commenti: 13

    Categorie Post

    cioccolato, Etnico