logo Sarah’s Kitchen Stories

Oggi si parla di cuore, con la C maiuscola: acCORdiamoci.

Print page

Fermatevi un attimo.
Sedetevi comodi, rilassatevi, chiudete gli occhi e pensate al vostro sogno, a quello più grande, quello che ah, se potessi…: quello che, quando ci pensate vi fa stare un pochino peggio perché non sapete se lo realizzerete mai ma anche un po’ meglio perché in fondo in fondo un giorno potrei...
Visualizzatelo bene e saltateci dentro: godetevelo, pregustate la sensazione di gioia dell’esserci riuscito, dell’aver fatto quel qualcosa di grande in cui tanto credevate.
Gustatevi tutto quel che vi circonda, tutto ciò per cui avete fatto tanta fatica, per cui avete sudato, per cui avete lottato: godetevi quell’inebriante sensazione data dall’avercela fatta.
Pareva impossibile, eh? E invece…

Ora riaprite gli occhi.

E’ brutto, eh?
E’ una sensazione che conosciamo tutti: essere svegliati bruscamente mentre si faceva un sogno bellissimo. Ti lascia l’amaro in bocca.
Ora immaginate quanto deve essere tremendo avere un sogno grande, riuscire a realizzarlo davvero, vederlo che prende forma e che comincia a riempire davvero le vostre vite e dopo pochi mesi pioggia, fango, detriti…tutto vi viene portato via, nel tempo di un battito di ciglia.
Questo è ciò che è successo a Chiara e molti foodblogger si sono mossi con diverse iniziative per cercare di darle una mano.
E’ evidente che un singolo non possa far nulla, ma tante gocce tutte insieme possono fare un oceano.
Se volete aiutare Chiara o aiutarci ad aiutarla, ecco tutte le cose che si possono fare e che sono state già fatte.

Di seguito copio direttamente dalle parole di Maricler tutto quel che già è stato fatto e che ancora si può fare.

Il gruppo su Facebook per aiutare Officina di Cucina, il ristorante di Claudia e Chiara, conta a oggi 142 membri, ed è un fulcro di iniziative generose, passionali, forti, disinteressate che in pochi giorni ha raccolto quasi 1500€, alimenti e attrezzature. Un impasto di cuore e braccia, una valanga di idee.
Questo post vuole far sapere a che punto siamo e di cosa il locale ha ancora bisogno.

VERSAMENTI
Chiunque voglia può fare un versamento, di qualsiasi cifra, a:
IBAN: IT86T0617501410000001648580
Intestato a: OFFICINA DI CUCINA S.N.C. FONDI ALLUVIONE 2011 NEGOZIO
Banca Carige – Swift Code: CRGE IT GG 110

ATTREZZATURE DA TROVARE
A oggi questo è lo stato:
– Mixer/Food processor – Ancora in ricerca
– Bimby

MOBILI DA TROVARE
_ Sedie impagliate come quelle che vedete in questa foto, grazie a Simonetta!
_ Libreria Billy di Ikea o anche altre librerie
_ Bancone da cucina 

AZIONI DA PORTARE AVANTI

_ Trovare fornitore locale delle condizioni di acquisto facilitate per il fresco (pesce, carne, verdure): ci stanno lavorando Alessandra e Serena.

INTERVENTI STRUTTURALI

_ Lucidare il pavimento della sala, che è in marmo, e le due porte che si sono gonfiate andrebbero risistemate: per questi interventi “strutturali” conoscete qualche artigiano che potrebbe operare gratuitamente o fare loro un prezzo di favore?

ALIMENTI DA TROVARE

Olio, LegumiCaffèBirra: Bottiglie e lattine, Riso, pasta, e sugli alimenti non si finisce mai, tutte le proposte sono aperte!

LIBRI DA TROVARE
Alessandra Annalena stanno preparando una lista dei libri di cucina danneggiati. Se nel frattempo volete spulciare nella vostra libreria o se avete contatti con editori golosi, potete mettere da parte un libro che potrà tornare utile

ALIMENTI TROVATI

– Farina, grazie a Fulvio Marino
– Pasta, grazie a Lydia / Thanks to Garofalo abbiamo risolto!
– Riso, grazie a Chiara Maci e Babs / Thanks to Riserva San Massimo e Alce Nero
– Zucchero, grazie a Giulietta e Chiara / Thanks to Cuneo Zuccheri e Alce Nero
– Formaggi, grazie ad Andrea e a Consorzio Provolone Valpadana
– Olio toscano e birra artigianale, grazie ai Calycanthi.
– Olio di San Marino, grazie a Franca Rastelli e all’Ufficio del Turismo di San Marino
– Caffè RP, grazie a Franca Rastelli / Thanks to RP Caffè
– Tè e tisane, grazie ad Acilia Insieme a Tè
– Alimenti per celiaci, grazie a Simonetta / Thanks to Schar
– Vini e spumanti, grazie a Cobrizo / Thanks to Azienda vinicola Feudi– Grappa, grazie a Cobrizo / Thanks to Maschio PrimeUve
– Cioccolato e cioccolatini, grazie a Ludovica Amat / Thanks to Zaini– Vini, grazie a Carola Castagna / Thanks to Casa vinicola Canella

ATTREZZATURE TROVATE
– Mixer Artisan e Food Processor, grazie a Sigrid KitchenAid
– Bicchieri 
– Tazzine, grazie a Lydia / Thanks to Alessi
– Piatti

INIZIATIVE IN DISCUSSIONE
Rossella  ha proposto una versione italiana di A Menu for Hope;
Lydia ha proposto un mercatino di beneficienza, con prodotti preparati da noi blogger; 
Roberta ha lanciato l’idea di un libro autoprodotto: è nato un gruppo su Facebook per realizzarlo;
La Dolce Peonia (pasticceria di Pistoia) ha chiamato a raccolta le sue varie corsiste per un piccolo corso di una sera, i cui proventi andranno a sostegno di Officina di Cucina. “Alla fine forse le serate saranno due, perchè la risposta è stata proprio in sintonia con quello che leggo qui, ovvero calda, comprensiva ed immediata”
_ Una cena di beneficenza con chef famosi come Viviana che si è subito offerta;

_ Nel caso, aggiunge Alessandra, c’è una “panchina” di cuoche, che si sta scaldando.

SPEDIZIONI:
Per info pratiche potete scrivere a: acquavivascorre@gmail.com
Per concordare invece il ricevimento delle cose già decise e solo da spedire il trasportatore può chiamare il ristorante dal lunedì al venerdì in mattinata allo 010.5536994.
La spedizione è alla sede del ristorante: Officina di Cucina, via Colombo 17/R 16121 Genova

LOGO
C’è un logo per l’iniziativa, l’ha creato Roberta, potete usarlo o meno ma per una questione di riconoscibilità e passaparola è più comodo usarlo. Lo trovate qui.

POST
Per evitare di disperdere i post sull’argomento, chi volesse può segnalarci il suo scrivendomi privatamente, commentando qui, postando sul gruppo Facebook o mandando una mail a thechefisonthetable@gmail.com.
Qui un primo elenco di chi ha già scritto (e non li ringrazieremo mai abbastanza):CobrizoAnnalenaStellaBabsAliceMartaCookaroundAciliaSalamanderi CalycanthiRicettelleElviraAdrenalinaCindy, KitchenQB, MartinaRossellaLydia,LettoemangiatoPasticcionaAlice di FC, Simona, Rebecca, Zuccheroesale, DanielaJuls,DeFelicitateAnimiPappaecicciSarahFragolaELimoneSara di QdRAlexMonique,Angolodicucina.

COSA POTETE FARE VOI?
– Fare un versamento al conto di cui sopra

– Diffondere la notizia

– Iscrivervi al gruppo su Facebook e portare le vostre idee, collaborando alle iniziative in discussione;

– Contribuire con generi alimentari, attrezzature, braccia secondo l’elenco di questo post.

Se ho dimenticato qualcosa segnalate pure!

 

  • veronica dice:

    Pubblicato: 17 novembre 2011


    vedo cosa posso fare .torno dal lavoro ( ho una pizzeria e immagino cosa possano provare :( ) mi metto comoda leggo tuttol'articolo e mi do subito una mossa promesso ....sarà un mio piccolo dono che insieme ad altri diventerà grande.

  • Trattoria da Martina dice:

    Pubblicato: 17 novembre 2011


    Oh mamma, con il nuovo look non riconoscevo più il tuo blog! Mi ero detta: "ma guarda c'è un altro blog che si chiama fragola e limone"!Carina la nuova versione natalizia...

  • Sarah FragolaeLimone dice:

    Pubblicato: 17 novembre 2011


    Veronica: grazie tantissime. Sì, qui davvero se ognuno fa un pochino si può riuscire davvero in qualcosa di grande. (sei già iscritta nel gruppo fb? Così sei aggiornata su come procediamo ;))

    Martina: per vostra fortuna nessuna altra "schizzata in copia" all'orizzonte, sempre io ;)

  • Viviana B. dice:

    Pubblicato: 17 novembre 2011


    Farò il possibile. Un abbraccio e grazie per tutto quello che fai, sempre!

  • Fico e Uva dice:

    Pubblicato: 18 novembre 2011


    Mi attivo subito ad iniziare dalla diffusione della notizia!

  • Alice nella Milano delle meraviglie dice:

    Pubblicato: 20 novembre 2011


    Che bElla iniziativa! Complimenti! Appena riesco faccio un link a questo post! Intanto vi segnalo che e' partito il mio primo giveaway!! Se volete partecipare si vince una christmas box!

  • Virò dice:

    Pubblicato: 20 novembre 2011


    Conosco Chiara perchè sono stata nel bed & breakfast che gestiva prima di aprire il ristorante ed è davvero una bella persona!

    Questa iniziativa è la prova tangibile che il web non è fatto soltanto di chiacchiere ma di gente vera che sa rimboccarsi le maniche ed essere solidale sul serio...

  •  

    Dettagli Post

    Pubblicato: 17 novembre 2011

    By:

    Commenti: 7