logo Sarah’s Kitchen Stories

Aglio orsino, asparagina e crescione…

Print page

frittata e aglio orsino 001editededited

Qualche giorno fa mi sono sentita in dovere di ringraziare pubblicamente Alex per avermi fatto scoprire non solo l’aglio orsino (quello che vedete nella foto qui sopra) ma anche un sacco di altre cosine…
Mi ha incuriosita sull’uso di molti ingredienti in questi anni  e per me è stato un grandissimo regalo.
Leggere da lei, recentemente, di ricette con l’aglio orsino mi ha incuriosita, e nemmeno a farlo apposta nel mio consueto giro svizzero l’ho trovato! Un mazzetto da 20 gr preso senza pensarci su due volte!
Siamo vicino a Pasqua, l’uso delle uova mi pareva il più adatto, senza contare che nello stesso giro ho comprato il mio adorato crescione (nella foto qui sotto a destra) e che in tutt’altra spedizione (stavolta italiana :)) ho comprato l’asparagina -o asparago selvatico-.
A noi piacciono molto gli asparagi piccini, non quelli che sembrano tronchi di sequoia (compresi i bianchi di Bassano…ok, fustigatemi pure :P), quindi ne ho comprati subito due bei mazzi.

Collage verdureedited

Non potevo certo aspettare giorni per usare l’aglio orsino, così mi sono consultata con Alex sull’uso che intendevo farne, poi ho deciso di procedere.
In questa frittata c’è davvero una fetta enorme di primavera, e dirvi che è in assoluto la più stuzzicante ed appagante che abbia mai mangiato è riduttivo. L’ho sbranata.
L’aglio orsino è strepitoso, col suo leggero sapore di aglio la rende appetitosa senza lasciare il fastidioso ricordo dell’aglio in bocca (e si digerisce senza problemi). L’abbinamento con gli asparagi è perfetto, il formaggio sbriciolato sopra ammorbidiva tutto ed il crescione finale, con la sua punta di piccantino, è stato la ciliegina sulla torta (o il crescione sulla frittata appunto :D).
Ed ora bando alle ciance…. Ricetta!

frittata e aglio orsino 011editededited

FRITTATA CON ASPARAGINA ED AGLIO ORSINO

Ingredienti (ehm…per me la frittata, piatto unico, corrisponde a 2 uova per persona.. Se fate di più o di meno voi regolatevi di conseguenza)

2 uova
2 cucchiai di latte
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
(poco) sale e pepe bianco
noce di burro
20 gr di aglio orsino (un mazzetto)
10 gambi di asparagina (o asparago selvatico)
robiola e crescione per terminare

Preparazione

Pulite l’asparagina, tenete intere le punte e tagliate a piccole rondelle i gambi.
A parte sbattete le uova con latte, parmigiano, sale e pepe.
Lavate ed asciugate l’aglio orsino e tagliatelo a grossi pezzi (una foglia è lunga circa 15-20 cm: tagliatela in 5 -6 pezzi ognuna, altrimenti se la sminuzzate scompare proprio).
In una padella antiaderente mettete una nocina di burro e una volta calda versateci le rondelle di asparagina: saltatele un minuto a fuoco vivace, poi sparpagliatele in maniera uniforme nella padella, abbassate il fuoco al minimo e versate sopra delicatamente le uova sbattute.
Subito sopra aggiungete l’aglio orsino e da ultimo le punte dell’asparagina qui e là (senza sovrapporle).
Pressate leggermente col cucchiaio di legno e coprite col coperchio, sempre col fuoco al minimo.
Dopo circa 3 minuti provate a smuovere la padella e se vedete che la frittata si muove potete rigirarla, aiutandovi sempre col coperchio.

Collage frittataedited

Fate cuocere un altro paio di minuti, poi rovesciate nel piatto.
Lasciate intiepidire, tagliate la frittata in quarti, spolverizzatela con la robiola e (se l’avete) finite con del crescione.
Buonissima così, ottima con una bella insalata accanto.

frittata e aglio orsino 008editededited

 

  • Reb dice:

    Pubblicato: 18 aprile 2011


    Fel, ma i gabi dell'asparagina, non li peli? Ne avrei giusto un po' in frigo, mi lascio ispirare docilmente ;)
    ps: niente bottoncini alla fine, vero?!

  • Sarah FragolaeLimone dice:

    Pubblicato: 18 aprile 2011


    Reb: l'asparagina la tengo alle due estremità e la piego dolcemente. Il punto di rottura indica la parte duretta e fibrosa da quella tenera. Poi, con la parte tenera taglio tanti tocchetti delle dimensioni di piselli e lascio le punte integre. Non li pelo, non è necessario.
    (no, niente bottoncini, chiusura a corsetto con le stringhe meravigliosamente regolabili e che si aprono in un nulla :))

  • I sognatori di Cucina e nuvole dice:

    Pubblicato: 18 aprile 2011


    Buona!!!! Per me le frittate risolvono tante cene o secondi...

  • Alice dice:

    Pubblicato: 18 aprile 2011


    non ho mai visto l'aglio orsino e quindi non ho ben presente lo "spessore" delle foglie. dici che a saltarlo in padella insieme ai gambetti si squagliava? comunque mi incuriosisci...come sempre :)

  • Ambra dice:

    Pubblicato: 18 aprile 2011


    Anche io preferisco gli asparagi piccini...l'aglio orsino però mi manca!!Questa frittata è uno spettacolo!!Bacio

  • Sarah FragolaeLimone dice:

    Pubblicato: 18 aprile 2011


    Sognatori: io invece ammetto di farne poche, chissà perché non mi vengono proprio in mente... tranne in estate, che con poco si preparano e non si deve sostare troppo davanti ai fornelli :)

    Alice: mi diceva Alex che se sminuzzato "scompare": è la ragione per cui l'ho tagliato a "fette" così larghe, perché mantiene un minimo di volume e se ne sente bene il sapore. (ma tu che non sei poi così lontana...un giretto alla Migros in Svizzera no??? ;))

  • Sarah FragolaeLimone dice:

    Pubblicato: 18 aprile 2011


    Ambra: evvai, un'altra adepta dei sottil-asparagi! :)))

  • valina dice:

    Pubblicato: 18 aprile 2011


    Leggere qst ricetta in treno,al ritorno dall'università, cn la colazione fatta alle 6.20...non è stata un'ottima idea!! Premetto che tutto ciò che è aglioso,cipolloso e puzzoso mi piace ( ma mamma sente qst odori nell'alito delle persone a ore d distanza e nn lo tollera ) quindi l'aglio orsino mi ha sempre incuriosita parecchio... Io gli asparagi sottili sottili li ho trovati venerdì all'esslunga ad un prezzo che nn mi aspettavo...nonostante detesti le conseguenze sgradevoli di questa verdura ( diciamo che per il giorno successivo fare la pipi diventa poco piacevole ) li ho comprati e me li sono sbafata tutti :) questa frittata me la mangerei d gusto , se nn fosse per i latticini :(

  • Sarah FragolaeLimone dice:

    Pubblicato: 18 aprile 2011


    Valina: per i latticini puoi tranquillamente fare a meno (oppure se sei abituata di tuo a sostituirli con altri prodotti lo puoi fare tranquillamente)... Esselunga pure io, per la cronaca ;)

  • Alice dice:

    Pubblicato: 18 aprile 2011


    ci sto pensando da taaaaanto!!!! mi fai da cicerone? no aspetta, cicerone era brutto, mi fai da virgilio? :)

  • valina dice:

    Pubblicato: 18 aprile 2011


    Purtroppo nn abito vicino alla svizzera per trovare l'aglio orsino...e credo che da me nn si trovi nemmeno il crescione :/

  • Sarah FragolaeLimone dice:

    Pubblicato: 18 aprile 2011


    Alice: io qui sto, basta che parli ;)

    Vali: :(

  • Simona dice:

    Pubblicato: 18 aprile 2011


    mi sembra di sentirne il sapore..ma non so trovare gli asparagi selvatici è il mio più grande cruccio

  • titty dice:

    Pubblicato: 18 aprile 2011


    Che bella e fresca presentazione!

  • mariacristina dice:

    Pubblicato: 18 aprile 2011


    L'aglio orsino non lo conosco proprio, ma questa frittata fa venire una fame!!! Bacioni.

  • Kiara dice:

    Pubblicato: 18 aprile 2011


    Mai sentito parlare di aglio orsino...ma dalla faccia di questa frittata credo proprio sia spettacolare! Mmmmm che fame!

  • Sarah FragolaeLimone dice:

    Pubblicato: 18 aprile 2011


    Simona: è ottima anche con l'asparago "normale" eh? ;)

    Titti: grazie :)

    Mariacristina, Kiara: è un po' come l'erba cipollina: sa leggermente di aglio, ma è proprio aromatico e non invasivo. Se lo trovate prendetelo assolutamente! ;)

  • Fra dice:

    Pubblicato: 18 aprile 2011


    Divina...non ci sono altre parole per descrivere questa frittata...per quanto riguarda l'aglio orsino mi sa che per assaggiarlo dovrò coltivarlo io stessa ;)
    Un abbraccio

  • elenuccia dice:

    Pubblicato: 18 aprile 2011


    a trovarla l'asparagina....mi accontenterò di provare questa delizia con gli asparagi normali!! comunque deve essere deliziosa. E la presentazione è proprio magnifica!

  • Patrizia dice:

    Pubblicato: 18 aprile 2011


    che bontà! bacioni buona serata!

  • Patrizia dice:

    Pubblicato: 18 aprile 2011


    che meraviglia!
    bacioni buona serata!

  • Gio dice:

    Pubblicato: 18 aprile 2011


    mai usato l'aglio orsino lo voglio!
    ottima la frittata di asparagi, ho la fortuna di avere spesso gli asparagi selvatici dal compagno di mia madre :)

    ps belle le foto tutte in verde :)

  • Picetto dice:

    Pubblicato: 20 aprile 2011


    Che bello il tuo blog, complimenti. Ti ho conosciuta per caso tramite amiche delle amiche su FB. Ti ho inserita subito trà i miei blog preferiti. Splendida questa ricetta, la proverò sicuramente, ciao
    Maria Grazia

  • Picetto dice:

    Pubblicato: 20 aprile 2011


    Dibenticavo, Buona Pasqua

  • Sarah FragolaeLimone dice:

    Pubblicato: 20 aprile 2011


    grazie a tutte ragazze :)

    ...Maria Grazia: benvenuta allora! E buonissima Pasqua anche a te :)

  •  

    Dettagli Post

    Pubblicato: 18 aprile 2011

    By:

    Commenti: 25

    Categorie Post

    Pasqua, Piatto unico