logo Sarah’s Kitchen Stories

Gnocchi di zucca…

Print page

zu

Al supermercato mi capita ogni tanto di cedere ad acquisti compulsivi.
Solitamente accade con piatti, posate, bicchieri, ciotolame vario. Ogni tanto anche con qualche ingrediente sconosciuto o poco usato (tanto per ritornare al buttermilk…;)), per diverse ragioni.
Qualche giorno fa è successo di nuovo, con questa splendida zucca.
Vederla ed innamorarmene è stato tutt’uno. Era troppo bella per restare nel cestone in cui era stata messa, così l’ho comprata.
Non compro spesso le zucche, un po’ perchè a casa non ne siamo dei grandi consumatori, ma anche perchè quelle poche volte che mi sono lasciata tentare ho sempre avuto a che fare con zucche piene d’acqua e assolutamente insipide.
Con questa, fortunatamente, mi è andata bene.
Ci volevo fare mille cose: tortelli, vellutate con patate, dolci… Alla fine ho optato per gli gnocchi.

6

GNOCCHI DI ZUCCA

Ingredienti (con questa dose ho ottenuto 105 gnocchi, due porzioni)

230-250 gr di zucca già pulita (io la passo in forno a spicchi con la buccia, ci metto sale, pepe, noce moscata ed un filo d’olio. Copro con carta stagnola e cuocio a 220° per 20 minuti circa. Da questo risultato recupero la polpa. Per averne questo quantitativo uso circa 600 gr di zucca)
100 gr di acqua
pizzico di sale
pizzico di pepe
noce moscata se piace
farina q.b

per condire
burro
salvia
grana o parmigiano

zucca3

Preparazione

Ho preparato la zucca come indicato sopra.
Una volta recuperata la polpa l’ho frullata con l’acqua, ottenendo una purea.
Si versa il tutto in una casseruola e si aggiunge progressivamente farina, mescolando, finchè il composto non si stacca dalle pareti della pentola. E’ un procedimento simile alla preparazione dell’impasto roux, quello che si usa per i bignè.
Nel mio caso sono stati necessari 6 cucchiai colmi di farina, ma le dosi sono puramente indicative, perchè dipendono sia da quanto umida e acquosa era la zucca sia dalla capacità di assorbimento della farina che usate.
Lasciate raffreddare il composto poi procedete a stendere e formare gli gnocchi come al solito: fate dei rotolini, poi tagliateli e rigateli.
Tuffateli in acqua bollente salata, e intanto sciogliete il burro in un padellino con la salvia (abbondante): scolate gli gnocchi con un po’ di acqua di cottura, così che con l’amido ed il grasso formino una salsetta.
Spolverizzate abbondantemente col formaggio (a fiamma spenta!) e godeteveli! 🙂

zucca

 

  • marifra79 dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    Sai che questa zucca non l'avevo mai vista?!!!...mi piacciono tanto!Poi questa è una tentazione alla quale si può cedere!
    Un abbraccio

  • Maurina dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    Non li ho mai assaggiati, ma hanno davvero un aspetto appetitoso!

  • Alessandra dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    Che tripudio di colore e sapore...sono stupendi e sicuramente buoni. Complimenti e buon inizio settimana.

  • Fra dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    Io invece sono un'amante della zucca...la compro spessissimo anche se poi quasi sempre la mangio cotta al forno, semplicemente, perchè adoro il suo sapore dolciastro...però questi gnocchi mi fanno una gola! chissà se ne riesco a conservare un pezzettino per provarli ;)
    Un bacione e buon lunedì
    fra

  • pinar dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    la chiami tentazione?! io la definirei una vera e propria istigazione.
    complimenti

  • Rosetta dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    In casa adoriamo la zucca e devo dirti che quella che hai preso tu è
    forse quella che mi piace di più e rende meglio.
    Brava, il trucco di speziare la zucca in cottura non la sapevo, ho sempre avvolto la zucca con la buccia nella stagnola, cotta al forno e basta.
    Mandi

  • Sara dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    ma che bontàààààààààààà, ma se invece di prepararli venissi a mangiarli da te?????????

  • Simo dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    Ti sono venuti meravigliosamente quegli gnocchi...hai davvero azzeccato nella scelta, bravissima!

  • Mary dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    Squisito , delicato e buono!

  • Sarah dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    Alessandra, Fra, Pinar: grazie ragazze :)

    Rosetta: ma davvero? Pensa che io, conoscendola davveropoco, l'ho presa perchè l'ho trovata splendida. Incredibile che finalmente mi sia andata bene :)

    Simo, Mary: grazie mille anche a voi! :)

  • Marta dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    questi gnocchi hanno un colore stupendo, bellissimi

  • valina dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    brava....gnocchi senza uova..anch'io li faccio!! ma quanto sono buone quelle zucche?? io ne faccio fuori + di una alla settimana...da sola!! :-D

  • Virò dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    Se questo è l'inizio di una serie di post con la zucca...sei un mito!

  • Sarah dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    Marifra: pensa che io invece la vedevo tutti gli anni, ma poi viste le esperienze disastrose fatte con altre zucche l'ho sempre lasciata lì: quest'anno la tentazione è stata troppo forte (oppure il tmepo ha sbiadito i ricordi dei precedenti fallimenti tanto da farmi ritentare la via della zucca) :)

    Maurina: :)

    Valina: adesso che le ho provate e che l'esperimento è riuscito penso che ne comprerò più spesso anch'io! :)

    Sara: troveresti la porta aperta: che faccio, apparecchio per due?

  • Sarah dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    Marta: ti avevo saltata pee errore, scusa! Grazie mille :)

  • Roxy dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    Quegli gnocchi hanno un aspetto divino! Adoro tutto ciò che ha come ingrediente la zucca! Baci

  • Micaela dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    buonissimi, io adoro gli gnocchi, in particolare quelli di zucca! questi sono stupendi! un bacione.

  • Neja dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    Ciao Sarah, anche io ho già preparato gli gnocchi di zucca, trovo siano una vera goduria!!
    Buon appetito!

  • marsettina dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    che piatto delizioso!

  • Lady Cocca dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    Anche io come te non amo la zucca...ma credo che negli gnocchi sia deliziosa...da provare!!! ciaooo e buon lunedì!!!

  • iana dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    Fantastici, sembrano deliziosi, che brava che sei!

  • Libri e cannella dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    Anche io la zucca non la compro spesso...ma questi gnocchi sembrano così buoni!! Che faccio, cedo? ;)

  • fantasie dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    A casa nostra la zucca è una di quelle verdure (?) che non manca mai, ma gli gnocchi non li ho mai fatti. Sarà la volta buona!

  • Sarah dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    Micaela: in effetti sono venuti bene! Perfino il fidanzato (che non è davvero amante della zucca) li ha finiti senza batter ciglio! ;)

    Neja: hai ragione da vendere! ;)

    Marsettina: grazie :)

    Lady: sai che io dopo questo piatto la sto rivalutando parecchio? Credo che farò altri esperimenti... ;)

    Iana: grazie (diventandotuttarossa) :)

    Virò: l'idea ci sarebbe, e avrei anche la serie di post sul latticello... Spero di riuscire a fare entrambe le cose :)

    Fantasie: da noi invece è quasi una new entry, e penso che per un po' resterà qui :)

  • stefi dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    Semplici ma assolutamente squisiti!!!!!!!
    Mi sembra di sentirli al palato una bontà!!!!!!

  • Federica dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    un piatto molto bello e invitante!!è tempo di farli!ciao!

  • evelyne dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    quelle zucche lì sono buonissime... e i tuoi gnocchi devono essere sublimi!! non sembrano neanche molto farinosi... fare un miscuglio patate-zucca ci hai pensato?? potrebbero essere interessanti giusto per metterci meno farina ancora... mmm... prossima zucca so già cosa ci farò!!

  • Sarah dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    Federica: eh sì, direi di sì :)

    Evelyne: ci ho pensato eccome! Non l'ho fatto solo perchè volevo capire quanto fosse dominante il sapore di zucca. Diciamo che volevo prima provarli "in purezza". Ma sono assolutamente sicura che li rifarò proprio usando una parte di patate! :)

    Roxy: grazie :)

  • Lauretta and Mary dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    bellissimi questi gnocchi!!! stupendi!!!

  • Sarah dice:

    Pubblicato: 5 ottobre 2009


    Lauretta & Mary: grazie :)

    Laura: che faccio, ti rispondo? ;P

  • Sofy dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2009


    mmm devonon essere davvero buonissimi questi gnocchi!!mi sa che te li copio!!ihih baci!!!

  • Lory dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2009


    Sarah neanche un gnocco si nega a nessuno vero? ahahahah
    Mi neanche immagini quanto io sia golosa di gnocchi di zucca e questi sono davvero splendidi ;-))

  • Cuoche dell'altro mondo dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2009


    Ma sai che gli gnocchi sono l'unica cosa che ancora non ho fatto con la zucca? Questa stagione non mi scappano. Magari questo fine settimana :-)
    Bellissimi i tuoi.
    Ciao
    Alex

  • Sarah dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2009


    Stefi: semplicissimi, ma a volte basta davvero nulla per avere un buon risultato ;)

    Sofy: fa di loro ciò che vuoi! ;)

    Lory: giammai! Potrei mai negare uno gnocco proprio a te, ziaginettamunita come sei? ;P

    Alex: in effetti tu sei parecchio più avanti a me nelle zuccaispirazioni. Ne avrei in lista di tue ricette da provare... Qvasi qvasi :)))

  • Morena dice:

    Pubblicato: 6 ottobre 2009


    Ma sai che ero proprio alla ricerca di una ricetta di gnocchi con la zucca...la maggior parte prevede la cottura tuffando gli gnocchi in pentola con il cucchiaio (impasto morbido)...però quest versione mi attira di più!!
    segnata!!!

  •  

    Dettagli Post

    Pubblicato: 5 ottobre 2009

    By:

    Commenti: 35

    Categorie Post

    Gnocchi, primo piatto